Justin Timberlake: «Canto tutti i giorni sotto la doccia»

Justin_Timberlake.jpgReduce dal successo di The Social Network, film che ripercorre la nascita di facebook, Justin Timberlake, sempre più attore e meno cantante, è ora impegnato sul set di Now, pellicola fantascientifica ambientata in un futuro non troppo lontano dove l’umanità è riuscita a fermare il processo di invecchiamento, ma l’ex Nsync non ha appeso il microfono al chiodo, e rassicura i suoi fan che riprenderà un giorno la sua carriera musicale, messa momentaneamente da parte solo perché non avrebbe potuto destreggiarsi in due attività parallele allo stesso tempo.

Justin è stato acclamato dalla critica per il suo ruolo del fondatore di Napster, Sean Parker, in The Social Network, ma Timberlake tiene a precisare che non ha finito con la musica e vuole registrare un nuovo album in futuro: «Sono un uomo – ha recentemente detto durante il talk americano di Ellen DeGeneres – e non ho la capacità di fare due cose allo stesso tempo, ma canto tutti i giorni… in macchina, sotto la doccia».

Justin Timberlake: «Canto tutti i giorni sotto la doccia»ultima modifica: 2010-11-27T11:19:37+01:00da marianocervone
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento