Michael Jackson rivive con “Michael”, disco di inediti anticipato da “Breaking News”

Michael Jackson - Michael (cover).jpg

S’intitolerà semplicemente Michael il nuovo lavoro di Michael Jackson, primo di un ricco franchising di album postumi, che promettono ai fan della compianta, star scomparsa nel 2009, inediti e rivisitazioni ancora per molti anni a venire. Su etichetta Epic Records, l’album vedrà la luce il prossimo 14 Dicembre, appena in tempo per diventare un best seller di fine anno, aggiudicandosi una grande fetta del mercato più importante, quello natalizio, anticipato dal singolo, totalmente inedito, Breaking News, in streaming on-line in anteprima esclusiva sul sito ufficiale del cantante dall’8 Novembre. Pur mancando già da quasi dieci anni sul mercato discografico, Michael Jackson non aveva mai smesso di cantare e registrare nuove canzoni, seppure senza mai pubblicarle, collaborando negli anni anche con gli artisti della scena musicale contemporanea, da Will.i.am, leader dei Black Eyed Peas, a Lenny Kravits, il cui duetto, Crush, trapelò invece misteriosamente in rete poco dopo la morte dell’artista.

Dieci, forse dodici, i brani che comporranno questo disco, registrati tra il 2002 e il 2008, di cui quattro o cinque, come si legge da wikipedia, sono stati registrati con l’amico di lunga data Eddie Cascio, durante il soggiorno di Michael a New Jersey nel 2007, tra cui il singolo di lancio, solo recentemente completato.

Secondo un post su twitter del produttore Teddy Riley, tra i brani del disco potrebbe esserci il pezzo Hold my Hands, stringi le mie mani, registrato da Michael per l’album Freedom di Akon del 2006. Ma c’è già chi grida al falso, e ritiene che quella nel disco non sia la voce di Michael, bensì di un “impostore” che imiti abilmente la voce dell’artista.

L’artwork di copertina, che vede in primo piano Jackson in una purpurea veste regale, con tanto di corona, a simboleggiare che è il vero ed unico Re del Pop, è del pluripremiato artista afroamericano Kadir Nelson, che ha realizzato un dipinto ad olio che riassume le più importanti fasi della vita di Michael, da Thriller a Black or White, dagli esordi con i Jackson Five, al moonwalk, il leggendario passo di danza dell’artista.

Michael Jackson rivive con “Michael”, disco di inediti anticipato da “Breaking News”ultima modifica: 2010-11-05T11:48:02+01:00da marianocervone
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento