Nudo frontale e violento per Lindsay Lohan

LindsayLohanGermanGQ1.jpg

LindsayLohanGermanGQ2.jpgNei prossimi tre mesi la bad girl Lindsay Lohan dovrà fare i conti con la giustizia. Questa volta, l’attrice-cantante degli eccessi sembra infatti che dovrà scontare novanta giorni di reclusione per non aver rispettato la precedente condanna ad un periodo di rieducazione per aver guidato in stato di ebbrezza. Dopo essersi sfogata su twitter, giudicando la sentenza come ingiusta, Lindsay nel frattempo ha letteralmente catalizzato l’attenzione su di sé. L’attrice infatti è la nuova covergirl di GQ Germania, per il quale ha posato in un sexy bikini Brigitte Bardot-style. Burrosa e sexy, nelle pagine interne l’attrice è ritratta invece come Diana cacciatrice mentre tende l’arco verso l’infinito.

Dopo aver scontato il suo conto con la giustizia la Lohan sarà nuovamente impegnata sul set nel film biografico Inferno, nel quale presterà il volto e, soprattutto, il corpo alla pornostar Linda Lovelace, interprete di Gola Profonda: «Ci sarà un nudo frontale – ha rivelato Matthew Wilder, regista della pellicola, a RadarOnline.com – ma sarà un nudo violento, collegato per esempio alle immagini della guerra del Vietnam e a quel tipo di contesto».

Ma il regista tiene a precisare che nonostante il film sia incentrato sulla vita della pornoattrice non intende essere esso stesso un porno: «Non si tratta di un film porno – ha continuato il regista – ma di un film artistico su una pornostar. Non si vedrà Lindsay fare del sesso orale, ma potrebbe esserci un sapiente gioco di scatole nere o altri trucchi cinematografici che gli spettatori potranno vedere».

Nudo frontale e violento per Lindsay Lohanultima modifica: 2010-07-20T00:23:45+02:00da marianocervone
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento