Michael Jackson si è reincarnato in un bambino cinese?

Xiao Bao.jpg

Michael Jackson si è reincarnato in un bambino cinese di quattro anni. Ve ne meravigliereste? D’altronde, dopo la morte del Re del Pop, sono tante le notizie bizzarre riprese da blog e media, tra auto sospette del coroner, morti inscenate e avvistamenti di fantasmi. Insomma se i fan non potranno rivedere mai più il loro idolo, lo spirito di Michael Jackson è invece più vivo che mai. Ma questa volta, purtroppo per gli amanti del paranormale e delle fanta-storie, non si tratta dell’ennesima speculazione soprannaturale sul cantante.

A far rivivere lo spirito (artistico) di Jackson, è infatti il piccolo Wang Yiming, meglio noto come Xiao Bao, che in poco tempo si è trasformato da comune bambino di appena quattro anni a star internazionale. Le pirotecniche evoluzioni del piccolo ballerino cinese stanno rapidamente facendo il giro del mondo, e la sua ultima esibizione all’Expo di Shangai ha senza dubbio contribuito a richiamare l’attenzione di un maggior numero di curiosi che hanno così ammirato le sue performance. Xiao Bao balla infatti con nonchalance hit storiche di Michael, come Beat it, Dangerous e Billie Jean, ed è già stato ospite di diverse trasmissioni televisive.

Michael Jackson si è reincarnato in un bambino cinese?ultima modifica: 2010-05-22T14:07:00+02:00da marianocervone
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento