Sanremo 4, con J.Lo e Tokio Hotel

Jennifer Lopez.jpg

Quarta serata per il festival dei record, quello di Antonella Clerici, che ha superato persino gli straordinari ascolti ottenuti dalla scorsa edizione dell’amico-collega Paolo Bonolis. Ricchissimo il parterre di gest star che animeranno questa quarta serata festivaliera, un nome in particolare fra tutti, quello di Jennifer Lopez, regina di Hollywood con le sue commedie romantiche e delle classifiche mondiali con i suoi album, che spaziano dalla musica latina all’R&B più puro. Non molti ricordano che J.Lo, come amano chiamarla i suoi fan, è legata al Festival di Sanremo da una sottile linea rossa: nel 1999, Jennifer Lopez inserì nel suo album di debutto, On the 6, la canzone No me ames, versione spagnola della canzone Non amarmi con cui Aleandro Baldi in coppia con Francesca Alotta vinse il Festival nel 1992, cantata in coppia con quello che sarebbe diventato suo marito, il cantante latino Marc Anthony.

Spazio anche per i giovanissimi con quella che è la band del momento, i Tokio Hotel, vera rivelazione della musica contemporanea, ma spazio anche a Bob Sinclair, noto Dj che negli ultimi anni ha incendiato le estati italiane ed internazionali con le sue hit divenute veri tormentoni, e Cristiana Capotondi, una delle più promettenti attrici del cinema italiano contemporaneo, che ritornerà sugli schermi RAI con l’attesa fiction Sissi.

Per quanto concerne invece la gara, delle dodici canzoni (10 finalisti + 2 ripescaggi) due dovranno abbandonare definitivamente la gara, mentre le altre dieci correranno verso la fase finale. Serata finale invece per la Nuova Generazione, ex Giovani: delle quattro canzoni giunte fino a qui, sarà finalmente proclamata quella vincitrice.

Sanremo 4, con J.Lo e Tokio Hotelultima modifica: 2010-02-19T16:40:00+01:00da marianocervone
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento