Heidi Montag: un flop da due milioni di dollari

Heidi Montag.jpgHa investito un milione di dollari per produrre il suo album di debutto, ma Heidi Montag con il suo Superficial non convince.  Pubblicato qualche settimana fa, il lavoro della star del serial americano The Hills ha venduto meno di mille copie, una cifra irrisoria, paragonata ai milioni di copie di più illustri colleghi. E dire che la sponsorizzazione era stata imponente, al punto tale che Entertaiment Weekly aveva riportato che la stessa Montag aveva definito il suo lavoro “buono come Thriller”, l’album di Michael Jackson più venduto nella storia della musica, costato quasi due milioni di dollari.

Ma l’album proprio non riesce a decollare. Dopo aver postato l’ingloriosa notizia, il sito Hollywoodlife.com ha posto un quesito ai suoi lettori: se fosse giusto o meno che Heidi Montag insistesse con la sua carriera musicale: a dispetto delle vendite deludenti e delle recensioni non particolarmente entusiastiche, il 64% dei votanti ha scelto la risposta “Sì, potrebbe essere la prossima Britney Spears”, proprio come anticipato da Cosmomusic, contro il 36% che invece ha decretato “No, deve ancora crescere, deve prendere ancora un po’ di tempo”.

Heidi Montag: un flop da due milioni di dollariultima modifica: 2010-01-21T17:49:55+01:00da marianocervone
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento