Jahméne Douglas: quando la cover è più bella dell’originale

jahmene-douglas-album.jpg

Il suo nome è Jahméne Douglas, classe 1991, ed è uno dei finalisti dell’ultima edizione britannica di X Factor. Capitanato dall’ex Pussycat Dolls, Nicole Scherzinger, Douglas ha pubblicato lo scorso luglio il suo album d’esordio, Love Never Fails. Un successo che l’ha portato al primo posto della classifica UK, Irlandese e Scozzese. In linea con lo spirito del talent che l’ha reso celebre, Douglas ha inciso dieci cover, reinterpretandoli in chiave soul, ma in alcuni pezzi come Next to me di Emeli Sandé viene fuori l’anima gospel dell’artista. Primo singolo estratto dal fortunato album la bellissima Titanium di David Guetta, resa famosa la scorsa stagione da Sia, e che qui trova nuova linfa vitale, in un arrangiamento che nulla toglie all’originale dance. Una formula già sperimentata, quella di Douglas, che reinterpreta sapientemente dieci brani più o meno recenti: da Halo di Beyoncé, che qui non sfigura affatto, a Angel di Sarah McLachlan, passando per due duetti d’eccezione, The Greatest Love of All, in coppia con l’ex mentore Nicole, e, la chicca, Give us this way, brano originario del 1949, che qui trova la guest d’eccezione in Stevie Wonder.

Geri Halliwell: l’ex Spice Girls quarto giudice di X Factor

Geri Halliwell X Factor.jpg

È scoppiata la giudice-mania. Sembra che l’ultima moda dei cantanti anglo-americani sia quella di riciclarsi nel ruolo di severi (?) giudici dei talent. E così, dopo Christina Aguilera, che si è seduta sulla sedia di The Voice, dopo Jennifer Lopez, al pannello di American Idol per due stagioni, e dopo Britney Spears, neo giudice di X Factor USA con un contratto da quindici milioni di dollari per una stagione, un’altra donna pare sia pronta a schierarsi nel pannello tra il pannello dei giudici del noto show inglese. Secondo quanto riporta oggi il Daily Mail, infatti, l’ex Spice Girl, Geri Halliwell, sarebbe il quarto giudice per il talent trasmesso in Inghilterra dalla rete ITV1. Inizialmente prevista come giudice-guest per una o più puntate, pare invece che la Halliwell dovrà sostituire l’ex Destiny’s Child, Kelly Rowland, che si era aggiunta allo show appena lo scorso anno, affiancando così Louis Walsh, Tulisa Contostavlos e il Take That Gary Barlow.

Ma non si tratta della prima volta per la trentanovenne Geri: due anni fa aveva infatti sostituito l’allora incinta Danni Minogue per le selezioni di Glasgow, al fianco degli ex giudici Simon Cowell, Cheryl Cole, e Louis Walsh: «Geri non è soltanto un giudice-guest, lei è il nostro giudice-in-attesa – ha rivelato una fonte al quotidiano britannico – vogliamo che lo faccia e lei vuole farlo. La stavamo già puntando come falchi a Liverpool e incrociamo le dita affinché tutto vada bene e lei firmi. Non siamo in trattative con nessun altro».

Dal canto suo Geri Halliwell si dice molto entusiasta. Che X Factor UK abbia già trovato il suo quarto giudice?