Katy Perry: ad agosto arriva il singolo “Roar”

Katy-Perry-1.jpg

Addio sogni da adolescente, Katy Perry è cresciuta e lo dimostra nel teaser di presentazione del suo nuovo singolo. A dispetto di quanto aveva detto nei mesi precedenti sul prendersi una pausa dalla musica per un po’, la cantante di Wide Awake sembra già pronta al suo terzo lavoro discografico. L’annuncio non poteva che arrivare dai social network. Katy ha infatti postato su YouTube e condiviso sulla sua pagina facebook il teaser di Roar, singolo che arriverà, come si vede dalle immagini, il prossimo 12 Agosto. Nella clip la Perry si trova in un ambiente buio, indefinito, e mentre la telecamera allarga il quadro, si vede la cantante dare fuoco con un accendino ad una parrucca violacea, simbolo della sua immagine per la promozione del grande successo dell’album Teenage Dream, che dalla hit California Girlz a Wide Awake l’ha vista più volte cambiare il colore della scura chioma, dal lilla al blu, passando proprio per il viola. Null’altro è dato sapere su questo nuovo lavoro discografico intorno al quale, dopo il successo del suo secondo disco c’è molta aspettativa. A giudicare dalle immagini il disco potrebbe avere un’impronta più “dark”, riflettendo anche il divorzio che l’artista ha affrontato negli ultimi mesi. La verità tra dieci giorni: il countdown è partito.

Madonna, a giugno l’uscita del MDNA Tour: «Lo show più duro e emozionante di sempre»

401826_10151646967744402_334637318_n.jpg

Se non siete stati tra gli spalti per uno degli eventi cult del 2012, non temete, il prossimo 22 Giugno esce uno degli spettacoli più controversi e stravaganti di sempre, il MDNA Tour sarà pubblicato in DVD. A darne notizia è la stessa Madonna, che dalla sua pagina facebook ufficiale ne pubblica la bellissima copertina, mentre in una nota si legge che il DVD è stato prevalentemente girato a Miami e in altre tappe in giro per il mondo. Il MDNA Tour è stato uno dei più grandi successi e incassi dello scorso anno, con un audience di pubblico di quasi due milioni e mezzo, durante le ottantotto date mondiali.

Oltre ai grandi successi storici di Miss Ciccone, come Vogue, Like a prayer e Hung Up, il concerto contiene anche le hit estratte dall’ultimo album dell’artista, MDNA, tra cui Give me all your luvin’, Girl Gone Wild, Gang Bang e l’ultimo singolo Turn up the radio. L’album ha debuttato al primo posto in oltre trenta paesi, Madonna, insieme alla sua band, e ad un corpo di ballo di quasi trenta ballerini (e 1500 costumi) ed un equipe per gli effettivi visivi e sonori, ha realizzato ciò che Lady Ciccone ha definito: «Il più duro, ma più emozionante e impegnativo spettacolo che io abbia mai fatto».

E sembra soddisfatta Madonna di questa tournée che ha rievocato i fasti della Material Girl guardando avanti e alle tanti cambi di sound, di immagine di pelle che la cantante ha fatto nel corso della sua carriera: «Il mio spettacolo è un viaggio – ha detto la cantante di Like a virgin – un viaggio dell’anima, dalle tenebre alla luce.» un percorso spirituale, come di quelli cui Madonna, da Ray of Light ad oggi ci ha abituati: «Un viaggio dalla rabbia all’amore, dal caos all’ordine – ha continuato l’artista – ci sono i buoni e i cattivi che lo illustrano e a volte io li interpreto entrambi».

Il MDNA Tour non poche polemiche ha suscitato: dalle tentate censure nell’Est Europa alle polemiche di Elton John, ma Madonna sembra rispondere anche a questo: «Dev’essere visto con il cuore aperto dall’inizio alla fine. Sono sicura che se lo si considera in questo modo, si ritornerà a casa ispirati, rinvigoriti con il desiderio di fare del mondo un posto migliore».

Il 2013 sarà l’anno di Beyoncé Knowles, al SuperBowl e con un documentario in TV

beyonce-superbowl.jpg

Che stesse pianificando di ritornare alla musica con un nuovo progetto, i fan l’avevano intuito sin dal suo annuncio dell’attesissima performance nell’intervallo del SuperBowl il prossimo febbraio, ma che qualcosa di nuovo, da parte di Beyoncé potesse arrivare già durante le vacanze, i fan forse non se lo aspettano davvero. A lanciare l’indiscrezione a Billboard magazine è stato The-Dream, collaboratore di Queen B al suo nuovo progetto discografico, che dice che Beyoncé è entrata in studio di registrazione dallo scorso agosto: «Sta lavorando alla sua roba – ha detto il produttore – ha cominciato la registrazione dalla scorsa estate, e adesso è ad un punto dove può iniziare a prepararsi per svelare i suoi piani».

La performance live è prevista per il prossimo 3 Febbraio 2013, quando oltre cento milioni di americani saranno sintonizzati per vedere il più importante incontro di football dell’anno, e dunque qualcosa di nuovo potrebbe arrivare anche agli inizi del prossimo anno, in gennaio o, addirittura, che Beyoncé potrebbe sorprendere i suoi fan durante le vacanze.

Ma, secondo quanto si legge sui siti di informazione musicale americana, Beyoncé è abbastanza avanti con il lavoro da poter presentare ai fan addirittura diverse tracce di questo nuovo lavoro: «Si sta preparando per pubblicare qualcosa – ha continuato The-Dream – sono sicuro che si tratterà di un paio di registrazioni che potrete ascoltare già prima del SuperBowl».

Per questo nuovo disco, il cui titolo e data di uscita non sono ancora stati resi noti, Beyoncé sta collaborando con il pupillo di Timbaland, Jo’zzy e con Miguel.

Ma, a supportare la performance e l’uscita di questo progetto, il 16 Febbraio ci sarà anche la messa in onda, sulla nota rete americana HBO, di un documentario sulla vita della cantante, diretta dalla stessa ex Destiny’s Child, che mostrerà ai fan il processo creativo di questo disco e la sua vita dopo il parto della piccola Blue Ivy, avuta dal marito Jay-Z, col quale pare sia entrata anche nuovamente in studio di registrazione: «Sono sempre stata combattuta – ha detto l’artista nel primo teaser on-line del documentario – su quanto rivelare di me stessa. Se hai paura, sii spaventata. Permettilo. Pubblicalo».

Il brano segreto di Jennifer Lopez

jennifer-lopez-goin-in-cover.jpg

In realtà se fosse davvero un segreto, sarebbe l’ennesimo segreto di Pulcinella. Ritornata in auge da qualche anno, grazie alle proficue collaborazioni con il rapper Pitbull, la bella Jennifer Lopez, che in questi mesi è ai vertici delle classifiche del mondo con Dance Again, ha però nel frattempo lanciato un altro brano in rete, sponsorizzato solo attraverso l’header banner della sua pagina facebook ufficiale. Si tratta di Goin’ in, pezzo ritmato che la bella cantante di origine portoricana ha cantato questa volta con un altro rapper Flo Rida. Il pezzo è in vendita sulla piattaforma digitale iTunes, e fa parte della colonna sonora del nuovo film della saga della danza Step Up Revolution, la cui uscita nelle sale statunitensi è fissata per il prossimo 27 Luglio.

Questo, insieme al singolo Dance Again, e al latineggiante Follow the leader, con la coppia Wisin & Yandel, e dunque per la cantante potrebbe profilarsi di più l’ipotesi di un nuovo disco di inediti, arricchito da queste preziose collaborazioni per l’artista, piuttosto che pubblicare, come si vociferava all’inizio di questo 2012, un primo album antologico.

Nel frattempo, per tutti coloro che se l’erano persi, ecco a voi Goin’ in.

Anne Hathaway: la diva de “Il Diavolo veste Prada” diventa cantante ne “I Miserabili”

anne hathaway,i miserabili,les miserables,film,movie,trailer,i dreamed a dream,musical,youtube,canta,video,foto,cast

L’abbiamo amata tutti nel film cult Il Diavolo veste Prada, accanto alla straordinaria Meryl Streep, e nel tempo ne abbiamo apprezzato le doti di attrice talentuosa ed eclettica nei ruoli più disparati: dalla fragile Emma di One Day alla perfida Cat Woman dell’imminente Batman, dalla determinata Jane Austin alla problematica Rachel sono tanti i ruoli e le vite in cui ha saputo egregiamente calarsi, ma oggi Anne Hathaway, presentatrice della passata edizione degli Oscar, si cimenta anche nel ruolo di cantante. L’attrice infatti, oggi trentenne, sarà tra i protagonisti della nuova trasposizione cinematografica de Les Miserables (I Miserabili), il musical che dal 1980 miete successi in tutto il mondo, insieme ad un cast di tutto rispetto, tra cui  Hugh Jackman, Russell Crowe, Amanda Seyfried, Sacha Baron Cohen, Colm Wilkinson.

Nelle prime immagini del trailer, diffuso da poche ore on-line, Anne canta il noto brano I Dreamed a Dream, riportato in auge qualche anno fa anche dalla cantante Susan Boyle, interpretando il ruolo di Fantine, ragazza madre che, per mantenere sua figlia presso dei tutori, si prostituisce.

Il musical è basato sull’omonimo romanzo di Victor Hugo del 1862, girato tra l’Inghilterra e Parigi, è una storia corale sullo sfondo della rivoluzione francese, il cui cardine è l’ex prigioniero Jean Valjean, che sconta una pena nel bagno penale per aver rubato un pezzo di pane.

La pellicola è diretta da Tom Hooper, regista del pluripremiato agli Oscar Il Discorso del Re, e sarà nei cinema statunitensi a partire dal prossimo 14 Dicembre.

A letto con Katy Perry

katy perry kids choice 2012.jpg

Potrebbe intitolarsi “A Letto con Katy Perry”, perché ispiratrice dell’idea è stata proprio Madonna ed il suo celebre film-documentario “A Letto con Madonna”, ed invece si intitolerà Part of me il documentario girato da Katy Perry, come l’omonimo brano che ha scalato le classifiche americane, rilanciando l’edizione complete di Teenage Dream: «Volevo farlo anch’io – ha detto la cantante di California Gurls, riferendosi al film del 1991 di Miss Ciccone – Madonna è tutto per me, e quel film è incredibile, perché la cattura in un momento in cui era un po’ più vulnerabile».

Ma sono diverse le cause che hanno spinto la Perry ad affrontare un simile progetto: «Volevo catturare un istante di ciò che sono adesso così da ricordare ciò che ho perso, se dovessi stancarmene del tutto».

Il docu-film, girato in 3D, sarà nei cinema a luglio.

Rihanna: “Geisha della mala” per il nuovo video con i Coldplay

Rihanna, Battleship, trailer, ita, geisha, foto, princess of china, coldplay, canzone, insieme, 2012, video

Rihanna, Battleship, trailer, ita, geisha, foto, princess of china, coldplay, canzone, insieme, 2012, videoPresto la vedremo sul grande schermo nelle inedite vesti d’attrice per il kolossal futuristico-fantascientifico Battleship, dove imbraccerà il fucile, come nel video Hard, e combatterà la battaglia per la terra, ma Rihanna resta innanzitutto una cantante, e, messo da parte l’elmetto, è già sul set di Princess of China, nuovo singolo della band inglese Coldplay, con la quale ha collaborato, estratto dall’album  Mylo Xyloto, dove interpreterà invece una “Geisha della mala”: fitto eyeliner nero, sopracciglia sottili, labbra rosse e unghia dorate lunghissime, è così che la cantante si mostra negli scatti pubblicati su twitter.

Secondo quanto riporta US Magazine, la cantante pare che, per celebrare la collaborazione, si sia fatta tatuare una croce permanente alla clavicola: «Le piace» ha detto Bang Bang, artista del tatuaggio newyorkese, autore di molti tatuaggi dell’artista, compresa la scritta “Shhh” sul dito. 

Jennifer Lopez al cinema con il marito Marc Anthony in “El Cantante”

el cantante poster.jpg

È ritornata musicalmente in auge con pezzi come On the floor e I’m into you, che anticipano l’imminente album Love? in uscita a maggio, ma Jennifer Lopez è anche, e forse soprattutto, una cantante, e forte del grande ritorno d’immagine che la musica le ha restituito, ritorna sul grande schermo in Italia dal 22 Aprile con El Cantante, pellicola autobiografica, in cui recita con il marito Marc Anthony, sulla vita del re della salsa Héctor Lavoe. Criticato dalla stampa statunitense per aver dato a Puchi, la moglie del protagonista interpretata dalla Lopez, un ruolo di maggior rilievo di quanto la donna non avesse avuto nella realtà, il film non è stato nemmeno un grande successo al botteghino, fermandosi solo alla dodicesima posizione con un incasso totale di sette milioni e mezzo di dollari, riuscendo tuttavia a diventare un grande successo commerciale in DVD con oltre sedici milioni di copie vendute nei soli Stati Uniti, raggiungendo l’ottava posizione.

Riuscirà Jennifer a raggiungere la vetta cinematografica italiana? Nel frattempo è disponibile da ieri sulla piattaforma digitale iTunes, il terzo singolo estratto dal nuovo disco della cantante, Papi, pezzo straordinariamente orecchiabile che riporta la Lopez alle sonorità glamour-latine degli esordi e che potrebbe rivelarsi un grande successo dell’estate 2011. 

 

Christina Aguilera sulla “Walk of Fame”: «Ho lavorato molto per questo momento»

christina1.jpg

Christina Aguilera sta forse vivendo il momento più brutto e più bello della sua carriera: dopo il flop del suo ultimo album Bionic e il divorzio dal marito Jordan Bratman, c’è finalmente un po’ di luce in fondo al tunnel per la cantante che presto debutterà al cinema con il film Burlesque, in uscita a fine mese negli States, e che ha finalmente ottenuto la sua stella sulla Walk of fame di Hollywood: «Oh, mio Dio! – ha subito esclamato la cantante – posso dirvi quanto è straordinario guardarsi intorno e vedere tutte le vostre favolose facce qui oggi» ha commentato la cantante: «Grazie mille per essere venuti qui a sostenermi  e sostenere questa straordinaria giornata incredibile nella mia vita» ha poi detto la Aguilera durante il discorso di ringraziamento.

Christina ha poi raccontato un aneddoto della sua infanzia, quando da bambina andava in un negozio di dischi con sua madre e sua nonna per ascoltare i grandi della musica, molti dei quali già cementati nella Walk of Fame. In contraddizione ai suoi recenti insuccessi, questa stella vuole riconoscere quanto invece di buono la Aguilera ha fatto. Ieri sera alle 21 (ora locale) c’è stata la premiere del film, i nottambuli italiani avranno senza dubbio seguito la diretta streaming su YouTube alle tre del mattino, il prossimo appuntamento per vedere la Aguilera è il palco degli American Music Awards dove la cantante interpreterà un brano della colonna sonora del film: «Sognate in grande – ha infine detto Christina ai suoi fan – perché ho lavorato molto duramente per questo momento e voglio ringraziarvi tutti per avermi dato l’opportunità di condividerlo con tutti voi. Vi amo!».

 

E per chi vuole ascoltare tutto il CD della colonna sonora del film, ecco il link con lo streaming completo di “Burlesque”:

http://music.aol.com/new-releases-full-cds/#/4

Pubblicata on-line un’altra clip del film “Burlesque”

Aguilera Burlesque.jpg

Chioma folta, trucco forte e guepiere, Christina Aguilera sembra ritornata indietro di quasi dieci anni, quando nel 2001 interpretava la cover Lady Marmalade, colonna sonora del film Moulin Rouge!, ed invece oggi, più grintosa e meno kitsch di allora, interpreta i brani di un altro film, Burlesque, di cui però questa volta è anche protagonista. Ambientazioni e costumi sono quasi gli stessi, un mix raffinato e sexy tra lo stile circense-retrò di Back to Basic e l’aggressiva sensualità del video Lady Marmalade. La macchina promozionale della pellicola diretta da Steven Antin si è ormai messa in moto da tempo, e il musical, nei cinema a fine novembre negli States e inizio dell’anno da noi, sta svelando a poco a poco sul web le sue parti musicali. Sono ben tre le clip pubblicate on-line che mostrano le coreografiche parti cantate di una Christina Aguilera in splendida forma, che si dona anima e corpo al personaggio della giovanissima Ali Rose, ragazza di periferia che sogna il riscatto e il successo, tra cui il sensuale brano I’m a good girl, l’aggressivo Express, sulla falsariga di Vogue di Madonna, e la cover di Etta James Something’s got a hold on me. E proprio in queste ore è stata anche pubblicata su YouTube la traccia audio della ballad di Cher, co-protagonista del film, You Haven’t Seen the Last of Me. Ecco tutte le clip e le tracce pubblicate sinora.


‘Burlesque’ Exclusive: Christina Performs ‘Express’

Trailer Park Movies | Myspace Video