La “scioccante” Caro Emerald ritorna con un secondo disco straordinario

DRAMCD0092.jpg

Ad un anno di distanza dal fortunato Deleted Scenes from the Cutting Room Floor, Caro Emerald ritorna con The Shocking Miss Emerald, La Scioccante Signora Emerald, prova del nove che ha ora l’intento di dimostrare che Caro non è stata solo un fenomeno passeggero. Anticipato dall’orecchiabile singolo Tangled Up, la cantante olandese ci riprova quest’anno con un album fresco e brioso in perfetta linea con la stagione calda ormai alle porte. Invariata la formula: brani dal gusto retrò, ma incredibilmente moderni e di impatto immediato, quindici tracce che senza dubbio non ci faranno rimpiangere quello che era stato uno dei migliori dischi d’esordio dello scorso anno. A cominciare da One Day, Coming Back as a Man, Completely. L’intera tracklist dell’album è una fucina di potenziali singoli, pronti a conquistare le classifiche di tutto il mondo.

Tra i pezzi migliori la bellissima ballad Black Valentine.

Un album che fa rivivere le atmosfere di Nina Simone, Ella Fitzgerald e la grande musica del passato. Un tuffo in una musica senza tempo e sempre attuale. La Emerald è riuscita a fare un lavoro quasi migliore del suo album d’esordio, e con questo disco ha dimostrato che sentiremo ancora parlare di lei.