Lady Gaga: on-line il singolo “Applause” e (a sorpresa) il duetto con Cher

Lady Gaga - Applause.jpg

Forse per rispondere alla minaccia di Katy Perry, al momento l’artista più temibile, che con il singolo Roar ha anticipato l’uscita di Applause di una settimana, Lady Gaga ha deciso di far trapelare in rete il suo pezzo e, quasi in concomitanza con il pezzo della Perry, è riuscita a catalizzare l’attenzione dei social media su di sé, in visibilio per il primo inedito a due anni di distanza dall’album Born this way. Come per l’imminente album da cui è tratto, ARTPOP, in uscita a fine anno, anche Applause, nel testo, è un chiaro riferimento alla Pop Art di Andy Wharol e a quel movimento di arte contemporanea che tra gli anni ’50 e ’70 riuscì ad esprimere la propria creatività attraverso le tecniche e i materiali più disparati: stampe, litografie, barattoli e addirittura orinatoi.

L’idea della PopArt non è proprio una novità: già Madonna, nelle sue tante vite musicali, ha indagato anche questa corrente, lo dimostra l’iconica copertina della raccolta “Celebration” del 2009, in cui Madge ricordava proprio una Marilyn di Wharoliana memoria.

Dopo il suo secondo album, o meglio la riedizione del primo, The Fame Monster, Lady Gaga forse non riesce più a stupire, sia musicalmente che a livello di immagine, poiché è proprio ciò che i fan si aspettano, l’eccesso. Forse la cantante di Bad Romance ci riuscirebbe davvero, se decidesse di proporsi nel modo più semplice e pulito. Applause è tuttavia orecchiabile, benché ci si aspettasse un radicale cambio di sound, un’altra direzione musicale che ne evidenziasse le qualità vocali, è un pezzo dance in puro stile Gaga, che potrebbe riportarla ai vertici delle classifiche statunitensi, come singoli recenti non hanno (più o meno) saputo fare.

E ciliegina sulla torta, trapela on-line anche il fantomatico duetto con Cher, The Greatest Thing, che presumibilmente sarà incluso nell’imminente album della cantante di Believe

Lady Gaga: duetto con Cher a settembre

Lady Gaga, Cher, duetto, The Greatest Thing, song, canzone, brano, inedito, youtube, live, streaming, download

Esattamente un anno fa, alla passata edizione dei Video Music Awards 2010, indossando un vestito fatto completamente di carne cruda, una incredula Lady Gaga disse: «Non avrei mai pensato di poter chiedere a Cher di tenermi la borsetta di carne» ritirando i suoi MTV Awards. Oggi, ad un anno esatto da quel giorno in cui le due dive sono apparse per la prima volta insieme sul palco, una notizia bomba ha messo in fibrillazione le tifoserie delle due cantanti: secondo quanto ha infatti riportato il sito news on-line TV Guide, pare che le due regine del pop duetteranno presto insieme, sulle note del brano The Greatest Thing, la cosa più grande, il cui demo è cantato dalla sola Gaga e già on-line su YouTube dallo scorso 15 Luglio. Il pezzo pare che sarà il singolo di lancio del nuovo ed attesissimo album di Cher, il cui titolo e data d’uscita sono ancora avvolti nel mistero, e che arriva a quasi dieci anni da Living Proof del 2002.