Sanremo 2013: un festival x factor-centrico

the-x-factor1.jpg

Pur avendo confermato le aspettative, con la vittoria dei talent, quest’anno il Festival di Sanremo è stato quasi una risposta ai programmi Mediaset, che lo scorso anno con Alessandro Casillo (ex “Io Canto”) vincitore della categoria giovani, e Emma Marrone (ex “Amici”) vincitrice del Festival, avevano dimostrato che le trasmissioni musicali del Biscione non sono popolari e di scarsa qualità, ma hanno saputo sfornare nel tempo, e regalare al pubblico, talenti e voci come Alessandra Amoroso, Lorendana Errore e il giovane cantautore Pierdavide Carone.

Negli anni X Factor poco o nulla aveva fatto, salendo sul podio (con Marco Mengoni e Noemi, rispettivamente nel 2010 e 2012) ma senza tuttavia portare a casa una risposta.

Con il 2013 invece X Factor, passato da due anni sulla piattaforma satellitare Sky, ha fatto l’en plein, conquistando i primi posti di giovani, big e non solo. Se Marco Mengoni infatti, vincitore del 2009, ha vinto il Festival con il brano L’Essenziale, il primo posto dei giovani se l’è aggiudicato l’ex Aram Quartet (e vincitore della prima edizione dell’ex trasmissione di RaiDue) Antonio Maggio. Ma la storia della X dai mille talenti quest’anno non si conclude qui: il secondo posto dei giovani e big è in qualche modo legato allo show sky: Ilaria Porceddu, seconda classificata a X Factor nel 2008 proprio alle spalle di Antonio Maggio, concorrente e vincitore nella stessa edizione, ripetendo così, dopo cinque anni lo stesso podio; stessa sorte per Elio (giudice di X Factor) e le Storie Tese, che, con “La Canzone Mononota”, sono riusciti a raggiungere la seconda posizione, facendo un’incetta di premi e consensi di critica e pubblico. Un po’ com’era già successo ad Arisa nel 2012, che con la bellissima “La Notte”, lo scorso anno s’era piazzata al secondo posto, lasciando il terzo a Noemi (anche lei ex concorrente del talent).

Insomma quest’anno X Factor a Sanremo ha fatto un po’ da asso piglia tutto: riusciranno nei prossimi anni i talent Mediaset a rispondere al guanto di sfida?

Concorrenti dei talent a Sanremo: talento o attitudine al televoto?

marco-mengoni-vince-sanremo-2013.jpg

Con la vittoria di Marco Mengono all’ultimo Festival di Sanremo si è riaperto il dibattito sui talent: sono tante le trasmissioni televisive e le pagine di giornale che hanno parlato infatti delle quattro vittorie sanremesi (non consecutive) degli ultimi cinque anni, aggiudicate da ex concorrenti (o vincitori) dei talent. Non solo primi posti: la stessa Emma Marrone, vincitrice dello scorso anno, si era piazzata al secondo posto insieme ai Modà, così come Marco Mengoni, vincitore in carica, aveva conquistato il gradino più basso del podio nel 2010, lo stesso che si è invece aggiudicato la sua collega di talent, Noemi, nel 2012. Vero talento o attitudine al televoto? I detrattori dicono che sono i fan, già sostenitori nei diversi talent show, li portino poi conseguentemente alla vittoria sul palco più importante della musica italiana.

I sostenitori invece dicono che sia il talento a premiare. Di certo è molto più probabile la prima ipotesi che la seconda: se nel 2012 infatti Sanremo Giovani è stato vinto da Alessandro Casilli (vincitore di “Io Canto”, Canale 5) e il primo posto se l’è aggiudicato Emma Marrone (vincitrice di “Amici”, Canale 5), quest’anno invece la scena è stata tutta per il fattore X. La trasmissione, trasmigrata ormai su Sky, ha visto infatti ben due ex concorrenti e vincitori piazzarsi ai primi posti del festival: Antonio Maggio, vincitore della categoria giovani di quest’anno, è infatti il vincitore (insieme all’allora gruppo “Aram Quartet”) della prima edizione di X Factor, quella che vide invece la consacrazione di Giusy Ferreri, vincitrice morale della stessa edizione.

Il dubbio tuttavia resta: sono tanti infatti i nomi arrivati sul palco dell’Ariston da una precedente trasmissione televisiva, senza tuttavia portare a casa alcuna statuetta: la stessa Chiara Galiazzo, vincitrice di X Factor di quest’anno, torna a casa a mani vuote, intascando però, un elogio pubblico da parte di Mina, così come Annalisa Scarrone, ex concorrente di “Amici”, nonostante una magistrale interpretazione della sua Scintille, è passata quasi inosservata. Ma anche la stessa Giusy Ferreri, Karima, Maria Pia, antesignana nell’ormai lontano 2003.

Talent o no, televoto o meno, sono ben diversi i concorrenti e i vincitori attuali, dai primi concorrenti un po’ allo sbaraglio che sfornavano i vari Operazione Trionfo e Saranno Famosi: più decisi e con una loro personalità, i ragazzi dei talent hanno saputo ritagliarsi un’ampia fetta di pubblico di ascoltatori della musica italiana. A loro il merito dunque di avercela fatta, e di dimostrare agli scettici di essere stelle e non meteore.

Sanremo 2013: la pagella di Repubblica.it contro i talent

sanremo-2013.jpg

Gino Castaldo di Repubblica ha ascoltato in anteprima le canzoni che animeranno il prossimo Festival di Sanremo. 28 i brani in gara per i quattordici artisti, che quest’anno portano sul palco dell’Ariston ben due brani a testa, l’uno più tradizionalmente sanremese, l’altro invece più sperimentale, che possa mostrare la vera anima dell’artista, scevro dai condizionamenti del festival. E saranno proprio i brani quest’anno ad essere eliminati, permettendo a tutti i Big, in una gara non gara, di restare nella finalissima del sabato sera.

Il critico di repubblica ha dato le pagelle per ogni coppia di pezzi portati, con risultati sorprendenti. Tra i migliori del Festival Elio e la Storie Tese, capoclasse di questa scolaresca, che prendono un 10 pieno, mentre Raphael Gualazzi, rivelazione dei giovani di due sanremi fa, deve accontentarsi solo di un 8, ma questo è niente paragonato al 5- di Annalisa Scarrone, rea di essere fuoriuscita da un talent (sbagliato). Va un po’ meglio per Marco Mengoni che porta a casa un 5 ½ e Chiara, ultima vincitrice di X Factor, che prende un 6 (non sarà perché è l’ultima vincitrice?). Insomma il critico di Repubblica sembra un po’ prevenuto proprio verso quei talent che negli ultimi anni hanno invece dominato Sanremo, conquistando podi e vittorie, ultima, solo in ordine cronologico Emma Marrone con Non è l’inferno, che porta a tre le vittorie degli “Amici” di Maria De Filippi (altre due nel 2008 e 2009, rispettivamente con Marco Carta e Valerio Scanu).

I peggiori di questo Festival, con un 4, sono invece proprio il gruppo che negli ultimi due anni è riuscito a farsi notare dal grande pubblico, i Modà, autori del brano vincitore dello scorso anno, e secondi classificati insieme ad Emma Marrone in quello precedente.

Si tratterà di certo di voti imparziali, e per ora possiamo solo fidarci della conoscenza e del gusto musicale del giornalista del quotidiano, ma alcuni artisti sembrano pagare lo scotto della loro provenienza, a favore di chi invece nasce fuori dal mondo televisivo.

Per leggere la pagella completa ecco il link.

Jennifer Lopez: «È tempo per me di lasciare “American Idol”»

Jennifer Lopez American Idol.jpg

Mentre ieri ha annunciato l’uscita della sua prima raccolta antologica, Dance Again… The Hits, oggi Jennifer Lopez cattura di nuovo l’attenzione dei media per il suo probabile abbandono del programma American Idol, nel quale da due anni ormai veste i panni di giudice, insieme a Randy Jackson e Steve Tyler. Nessun annuncio ufficiale è stato sinora fatto per il pannello de giudici che farà parte della dodicesima edizione del programma, ma è la stessa Jennifer, durante la trasmissione Today, che rilancia la possibilità che potrebbe non esserci per un terzo anno consecutivo: «Sto decidendo un po’ per volta – ha detto la Lopez, oggi quarantaduenne – amo tutti, amo i ragazzi [i giudici ed il presentatore Ryan Seacrest, ndr] ma sto pensando che sia tempo per me di andare e fare altre cose che amo come i film».

La cantante di Dance Again è attualmente impegnata in un tour estivo che la vede in coppia con il cantante Enrique Iglesias, ed ha spiegato che vorrebbe riprendere alcuni progetti messi da parte per far parte del talent statunitense: «È una decisione enorme, ma devo dire che ci sono così tante cose che faccio e che ho messo da parte per questo».

Nel frattempo sembra sia già partito il toto-giudice negli Stati Uniti per sostituire la bella Jennifer. Tra i papabili giudici per la prossima edizione potrebbe esserci la cantante Fergie dei Black Eyed Peas, Mariah Carey o il cantante Adam Lambert, che il programma invece lo vinse nell’ottava edizione.

Britney Spears giudice di X Factor?

Britney X Factor.jpg

La moda del momento per le star nate alla fine degli anni novanta, sembra quella di reinventarsi nel ruolo di giudice di un talent: se per Jennifer Lopez è American Idol, e per Christina Aguilera The Voice, per Britney Spears invece potrebbero aprirsi le porte di X Factor.

A dirlo è una fonte vicina all’artista che lo confida al settimanale US. Britney infatti vorrebbe aggiungersi al tavolo dei giudici insieme a Simon Cowell e L.A. Reid.

Ma Britney non sarebbe l’unica artista in lizza per il titolo. Dopo la dipartita di Paula Abdul e Nicole Scherzinger che hanno abbandonato il programma, insieme allo stesso presentatore Steve Jones, altre artiste sembrerebbero interessate a ricoprire l’incarico, tra le quali Janet Jackson, sparita dalle scene musicali da un bel po’ di tempo, e che con questo programma potrebbe ritrovare la popolarità che le manca, e Fergie dei Black Eyed Peas. E voi, chi preferite?

 

Alessandra Amoroso, in testa con “È vero che vuoi restare” fa “Cinque passi in più”

Alessandra Amoroso, Amici, Cinque passi in più, è vero che vuoi restare, canzone, brano, iTunes, classifica, m4a, mp3, musica, talent, video, official

È stato pubblicato solo lo scorso venerdì, È vero che vuoi restare, il nuovo brano di Alessandra Amoroso, ma è balzato subito in testa alla classifica digitale di iTunes. Il pezzo, una romantica ballad, incentrata su di un amore difficile, quasi impossibile, anticipa il nuovo album dell’ex stellina del talent Amici, Cinque passi in più, in arrivo agli inizi di dicembre. La canzone è stata scritta da Federica Camba e Daniele Coro, e vede la partecipazione di Celso Valli, che ne ha invece curato gli arrangiamenti.

Cinque passi in più (in uscita il 5 Dicembre), che vede ben cinque nuovi inediti incisi dalla cantante salentina, in aggiunta ai suoi successi, sarà pubblicato in doppia edizione, una Deluxe, che, ai due dischi dell’edizione normale, vedrà l’aggiunta di un DVD con un concerto dell’artista ed uno speciale libretto di trentasei pagine e cinque cartoline con fotografie esclusive.

 

1. Prenditi Cura Di Me

2. E’ Vero Che Vuoi Restare

3. Ti Aspetto

4. L’Altra Metà Di Te

5. Succede

Social King 2.0: i WIP conquistano la RAI

In un panorama, quello televisivo, asfissiato da programmi-fotocopia e trasmissioni trash, ritorna, dopo il grande successo della prima edizione, Social King 2.0, lo show televisivo RAI in cui i concorrenti, e veri protagonisti, sono i W.I.P., web important people, ovvero quel popolo della rete che grazie ad internet e i suoi strumenti, e canali come YouTube, blog e social network hanno acquisito popolarità e influenza.

E in un format come questo, caratterizzato da internet e, soprattutto, dall’interazione, è il pubblico da casa a decidere, votando di volta in volta i sei concorrenti di turno che dovranno sfidarsi a suon di prove sempre legate al mondo della rete. E se nella passata edizione il vincitore della puntata era decretato da un sistema di voto che ricordava i “Like” del noto social network di Mark Zuckenberg, quest’anno l’upgrade, è proprio il caso di dirlo, del programma sta al passo con i tempi, ed introduce un nuovo sistema di votazione, novità assoluta nel panorama delle trasmissioni televisive, il Qr Code. Il meccanismo, noto ai possessori di uno  smartphone di ultima generazione, è caratterizzato da una particolare applicazione, realizzata in collaborazione con Telecom Italia, in grado di raccogliere le presenze dei telespettatori. L’app potrà essere scaricata ed installata gratuitamente sul proprio cellulare, e consentirà di riconoscere i codici grafici, appunti Qr Code, che compariranno in sovraimpressione nel corso del programma, consentendo ai telespettatori di esprimere la propria preferenza. Sarà il pubblico da casa dunque a scegliere, confermando, o meno, la loro presenza all’interno del programma, esprimendo il proprio voto e la propria preferenza sulle esibizioni dei concorrenti e sulle loro eventuali sfide esterne.

La seconda edizione è già partita con successo lo scorso 23 Ottobre su Rai2 la domenica alle 9:20 e sulla rete giovane del digitale terrestre, Rai Gulp, che trasmetterà la replica pomeridiana e la striscia quotidiana dello show dal lunedì al venerdì.

Ma il meccanismo di gioco, che trasforma il programma da game-show in talent/reality, non è il solo cambiamento. Tra le novità di quest’anno, il giovane neo-conduttore Ruggero Pasquarelli, noto ai più per aver preso parte ad X Factor.

Insomma tra vecchie repliche della Signora in Giallo e reality show che sanno di vecchio, una ventata di freschezza nella programmazione giovane RAI.   

Articolo sponsorizzato

Viral video by ebuzzing

“Ti lascio una canzone”: cominciano i casting per i talenti della prossima edizione

Ti lascio una canzone logo.jpg

Sono tanti i genitori che ci inviano delle mail o lettori che lasciano commenti sotto i nostri post per iscriversi ai programmi di piccoli talenti come Ti lascio una canzone e Io Canto, presentati rispettivamente da Antonella Clerici e Gerry Scotti sulle reti ammiraglie RAI e Mediaset. Ma cosmomusic.it, sebbene per tanti sia diventato nel tempo un vero e proprio punto di riferimento per news e aggiornamenti musicali, non è in alcun modo legato alle suddette trasmissioni. Tuttavia siamo finalmente lieti di annunciare quella che per molti di voi sarà una bella notizia: la macchina dello show di RaiUno si è già messa in moto, ed è alla ricerca dei piccoli protagonisti per la quinta edizione del programma della conduttrice de La Prova del Cuoco. A darne notizia la pagina facebook ufficiale, che comunica ai suoi fan l’indirizzo web cui poter inviare, attraverso diverse modalità, il proprio audioprovino registrato in formato mp3. Per maggiori informazioni vi basterà andare su www.tilasciounacanzone.tv leggere il regolamento e seguire le istruzioni per potersi candidare e sperare di essere tra i protagonisti del prossimo anno. Nel frattempo cosmomusic.it fa un grande in bocca al lupo a tutti i suoi lettori, grandi e piccini, che continuano a leggerci con affetto, augurandovi di essere i nuovi protagonisti di Ti lascio una canzone.

Kassandra, la nuova rivelazione di X Factor Italia

1285109034100kassandra.jpg

Iniziato ormai da qualche settimana, X Factor Italia vede in netto svantaggio la squadra femminile under 24 capitanata dal giudice Anna Tatangelo, che nel corso delle due puntate ha già perso ben due dei suoi tre membri originali. Ma ad X Factor, si sa, ai tempi di eliminazione seguono quelli di new entry, e per due Borghi Bros che vanno, c’è una Cassandra (in arte Kassandra) che viene. È lei infatti la nuova rivelazione del programma, che sin dalle prime note di Città vuota, canzone con cui ha sfidato gli altri concorrenti della serata, ha conquistato il pubblico con i suoi vocalizzi e la particolare timbrica vocale, aggiudicandosi il televoto che le permesso di entrare a far parte della già nutrita squadra di Elio. Classe 1975, Cassandra è nata a Vittoria in provincia di Ragusa ed è laureata in Tecniche Neurofisiologiche. Dal sito ufficiale del programma, apprendiamo che quando non scrive canzoni, Cassandra monta e smonta basi con i suoi programmi audio. Insomma, una vera forza della natura, che ci ha subito conquistati. Se ve la siete persa, eccovi il video.

Jennifer Lopez, a sorpresa tra i giudici di American Idol 10!

American Idol.jpg

Inizialmente scartata perché troppo cara, Jennifer Lopez potrebbe invece rientrare a sorpresa nella rosa dei giudici della nuova stagione di American Idol. Secondo People magazine una fonte ha confermato che la bella cantante e attrice portoricana avrebbe già accettato di sedere sullo sgabello della nota trasmissione statunitense per la modica cifra di 12 milioni di dollari. Insieme alla Lopez, a completare il parterre vip dei tre giudici del talent canoro, ci potrebbe essere, oltre alla già riconfermata giudice originario Randy Jackson, anche Steven Tyler leader degli Aerosmith.

La Lopez potrebbe essersi lanciata in questo progetto televisivo, visto lo scarso successo ottenuto dei suoi ultimi due singoli, Louboutin e Eeverybody’s Girl, che avrebbero dovuto anticipare il suo nuovo album Love?, previsto per agosto e rimandato invece a data da destinarsi. Probabilmente Jennifer vuole rilanciare la sua immagine di cantante, messa un po’ in ombra dallo scarso successo del suo ultimo disco di inediti, Brave del 2007, dalla pausa per la sua gravidanza gemellare e dai successi al cinema con le sue commedie romantiche. La Lopez vuole riacquistare credibilità musicale agli occhi dei fan che vedono in lei più l’attrice che la grande star glamour della musica che tutti abbiamo imparato a conoscere ai fasti tra il ’99 e il 2002. E dire che alcuni pezzi proposti anche live dal suo imminente disco, come Piece e Starting Over, erano davvero interessanti e che, a dispetto del fatto che la Sony Music l’abbia scaricata, avrebbero potuto segnare un felice ritorno sulle scene musicali.