Christina Aguilera: dopo Lotus, uno straordinario duetto in spagnolo

Hoy-Tengo-Ganas-De-Ti-feat.-Christina-Aguilera-Single.png

Aveva espresso la sua volontà di lasciare la poltrona di giudice del talent statunitense The Voice per dedicarsi completamente alla sua musica. Christina Aguilera ha mantenuto le promesse e, a dispetto del flop di vendite di LOTUS, il suo ultimo album, ritorna con un nuovo brano per la gioia dei fan. Si tratta di uno straordinario duetto in coppia con il cantante messicano Alejandro Fernández. Il pezzo è uno dei classici della musica messicana, Hoy tengo ganas de ti, oggi ho desiderio di te, che sarà il tema portante della nuova telenovelas La Tempestad. Per chi conosce bene la cantante americana, sa che questa non è la prima volta che la bella Christina si cimenta con la lingua iberica: tredici anni fa infatti, dopo il successo del suo esordio americano con Genie in a bottle, incise anche un disco interamente in spagnolo, Mi reflejo, con brani inediti e reinterpretazioni dal suo disco di debutto, inclusa l’omonima Mi reflejo, colonna sonora del film Disney Mulan, che incise anche per gli Stati Uniti. Ma l’amore per lo spagnolo non si è mai interrotto. Qualche anno fa infatti Christina, insieme al nostro Andrea Bocelli, aveva inciso un altro classico della musica latina, Somos Novios, mentre qualche anno fa toccò ad un’altra colonna sonora, La Casa, per il film spagnolo La Casa de mi padre.

La bella Christina dà sfoggio della sua straordinaria voce, in un’interpretazione da brivido che la riporta ai grandi livelli di interprete che l’ha fatta amare dal pubblico di tutto il mondo. Di sicuro un buon auspicio che lascia ben sperare per il suo futuro musicale.

“We are the World” in spagnolo per aiutare Haiti

Gloria Estefan.jpg

Si intitola Somos el mundo la versione spagnola di We are the world, registrata su iniziativa di Emilio Estefan e sua moglie Gloria, che ha riunito molti dei maggiori artisti latini, per raccogliere fondi per le vittime del terremoto di Haiti. Il ricavato del singolo andrà alla We are the World Foundation.

Manca dunque soltanto l’Italia, tra le grandi nazioni della musica, a non aver prodotto né aver unito artisti in favore di Haiti. Somos el mundo, arriva infatti dopo Everybody’s Hurt, cover di una canzone dei REM realizzata dai grandi artisti britannici famosi nel mondo, e We are the World 25 for Haiti, “remake” della celeberrima canzone che Michael Jackson incise ben venticinque anni fa in favore dell’Africa. L’Italia però sembra latitare: da sempre poco avvezzi alle collaborazioni, tanto care invece al mercato discografico anglosassone, i grandi cantanti-interpreti italiani, almeno per il momento non hanno realizzato alcun progetto comune per aiutare l’isola di Haiti.

Tra gli artisti che hanno partecipato al progetto latino Paulina Rubio, Carlos Santana, Jose Feliciano e persino l’attore Andy Garcia.