Sophie Ellis Bextor torna con “Wanderlust”: a gennaio nuovo album e nuovo sound

Sophie-Ellis-Bextor-Wanderlust-2013-1200x1200.png

Bella quanto brava, Sophie Ellis Bextor si appresta a ritornare sulla scena musicale a due anni di distanza dall’album Make a Scene. Ed è un disco molto atteso Wanderlust, questo il titolo, la cui data di uscita è fissata per il prossimo 20 Gennaio. Il quinto lavoro da studio dell’artista si preannuncia come un album di maturazione artistica. Lo scorso maggio infatti la cantante britannica ha regalato ai suoi fan il download gratuito della demo del brano Young Blood, un pezzo quasi acustico, in cui la voce limpida di Sophie è accompagnata dal solo piano, prendendo quasi le distanze dalla musica pop e dance che finora aveva caratterizzato il sound dei suoi precedenti lavori.

Le sessioni di registrazione del disco sono terminate lo scorso giugno, così come la stessa cantante ha annunciato via twitter qualche tempo fa e, come promesso, la Bextor sta aggiornando i suoi fan attraverso tutti i canali social. L’ultima news, appena di pochi giorni fa è la pubblicazione della cover del disco, dove Sophie, come sempre bellissima, è seduta ad un tavolo, con i caratteri del disco e del suo nome che sembrano quasi scritti in cirillico.

Ma le sorprese non finisco qui. Sophie ha pubblicato uno snippet su YouTube dei brani che andranno a comporre questo interessante capitolo musicale. In alcuni pezzi le influenze anni ’60 e ’70 sono evidentissime, ricordando quasi la porta-bandiera del genere, Lana Del Rey, che negli ultimi anni cavalcando l’onda retro ha fatto la sua fama e fortuna. La voce di Sophie è limpida e chiarissima, scevra da effetti elettronici, con una capacità interpretativa che forse la musica pop-dance ci avevano tenuto finora nascosto.

Britney Spears: partito il countdown per “All eyes on me”

all eyes.jpg

Si preannuncia un autunno davvero bollente quello di quest’anno. Dopo quelli di Katy Perry e Lady Gaga, un altro (atteso) ritorno è previsto esattamente tra 28 giorni, una manciata di ore, qualche minuto e vari secondi. Quello di Britney Spears. Sì, perché sul sito ufficiale della cantante della Louisiana è ufficialmente partito il countdown per All eyes on me, (presumibilmente) singolo che anticiperà la pubblicazione del nuovo album, probabilmente in uscita agli inizi del prossimo anno. Tra i produttori di questo progetto non poteva mancare Will.i.am che ha voluto la Spears nella hit mondiale Scream & Shout, riportando l’artista ai fasti degli esordi, e, novità, William Orbit, già produttore dell’album Ray of Light di Madonna nel 1998. La dead line del conto alla rovescia, la data di uscita del pezzo è dunque per il prossimo 17 Settembre.

Mariah Carey ricoverata in ospedale durante le riprese di #Beautiful

mariah-carey-beautiful-miguel-teaser-600x337.jpg

Tempo d’estate, tempo di vacanze. Per molte stare avvistare sulle spiagge più belle del mondo, molte altre invece sono dedite al loro lavoro. Tra queste Mariah Carey che proprio in questi giorni sta registrando il video del remix di #Beautiful, brano che originariamente l’artista ha inciso e filmato con il cantante Miguel. La clip del remix è diretta dal marito della cantante Nick Cannon, il quale spera così di passare dalla (quasi inesistente) carriera di rapper e attore a quella di regista. L’idillio amoroso-lavorativo tuttavia è stato interrotto da un piccolo incidente sul set. Secondo il New York Post Mariah infatti sabato sera sarebbe stata ricoverata in ospedale per essersi lussata una spalla durante le riprese: «È stata ricoverata sabato sera in ospedale, dove i dottori le hanno risistemato la spalla – ha detto la portavoce della cantante Cindi Berger – sta bene e si sta riprendendo a casa».

Il video che la Carey sta girando è per una versione che la cantante ha inciso con il rapper Young Jeezy. Il singolo è il primo estratto dall’imminente nuovo album The Art of Letting go, l’arte di lasciarsi andare.

Mariah sembra più intenzionata che mai a concentrarsi solo sulla sua carriera musicale, e per questo motivo ha deciso di lasciare la poltrona di giudice di American Idol dopo una sola stagione, lasciando altresì l’ala protettrice di Randy Jackson, co-giudice al talent.

Nel frattempo però non s’è fatta mancare un cameo nel prossimo film di Lee Daniel, The Butler (il maggiordomo), incentrato su di un uomo di colore che ha lavorato alla Casa Bianca per oltre trent’anni. La Carey dovrebbe interpretare la madre dell’uomo quando era un ragazzo.

 

Mariah è anche attesa ad un concerto benefico a Central Park per raccogliere fondi a favore delle vittime dell’uragano Sandy. Secondo alcune voci di corridoio, la cantante potrebbe esibirsi con il braccio al collo.

Il 2013 sarà l’anno di Beyoncé Knowles, al SuperBowl e con un documentario in TV

beyonce-superbowl.jpg

Che stesse pianificando di ritornare alla musica con un nuovo progetto, i fan l’avevano intuito sin dal suo annuncio dell’attesissima performance nell’intervallo del SuperBowl il prossimo febbraio, ma che qualcosa di nuovo, da parte di Beyoncé potesse arrivare già durante le vacanze, i fan forse non se lo aspettano davvero. A lanciare l’indiscrezione a Billboard magazine è stato The-Dream, collaboratore di Queen B al suo nuovo progetto discografico, che dice che Beyoncé è entrata in studio di registrazione dallo scorso agosto: «Sta lavorando alla sua roba – ha detto il produttore – ha cominciato la registrazione dalla scorsa estate, e adesso è ad un punto dove può iniziare a prepararsi per svelare i suoi piani».

La performance live è prevista per il prossimo 3 Febbraio 2013, quando oltre cento milioni di americani saranno sintonizzati per vedere il più importante incontro di football dell’anno, e dunque qualcosa di nuovo potrebbe arrivare anche agli inizi del prossimo anno, in gennaio o, addirittura, che Beyoncé potrebbe sorprendere i suoi fan durante le vacanze.

Ma, secondo quanto si legge sui siti di informazione musicale americana, Beyoncé è abbastanza avanti con il lavoro da poter presentare ai fan addirittura diverse tracce di questo nuovo lavoro: «Si sta preparando per pubblicare qualcosa – ha continuato The-Dream – sono sicuro che si tratterà di un paio di registrazioni che potrete ascoltare già prima del SuperBowl».

Per questo nuovo disco, il cui titolo e data di uscita non sono ancora stati resi noti, Beyoncé sta collaborando con il pupillo di Timbaland, Jo’zzy e con Miguel.

Ma, a supportare la performance e l’uscita di questo progetto, il 16 Febbraio ci sarà anche la messa in onda, sulla nota rete americana HBO, di un documentario sulla vita della cantante, diretta dalla stessa ex Destiny’s Child, che mostrerà ai fan il processo creativo di questo disco e la sua vita dopo il parto della piccola Blue Ivy, avuta dal marito Jay-Z, col quale pare sia entrata anche nuovamente in studio di registrazione: «Sono sempre stata combattuta – ha detto l’artista nel primo teaser on-line del documentario – su quanto rivelare di me stessa. Se hai paura, sii spaventata. Permettilo. Pubblicalo».

Cubomusica: un mondo di contenuti esclusivi a portata di social network!

 

Gli utenti Telecom Italia la conoscono ormai da tempo: cubomusica è quella piattaforma che, attraverso la banda internet, consente di ascoltare e acquistare musica in formato digitale di altissima qualità. Concerti, backstage, streaming in anteprima e tutta una serie di gustose anteprime esclusive, che un amante della musica non può di certo lasciarsi scappare.

Consapevole delle nuove tendenze e che il futuro della comunicazione è sempre più “orizzontale”, ma, soprattutto “social”, cubomusica è proprio sui canali social che ha deciso di puntare, per comunicare nuovi trend musicali, nuovi stili, ma anche per consentire l’incontro con i propri artisti preferiti: Facebook, certo, ma anche Twitter e Google+, strumenti ormai indispensabili per “esserci”.

#WeLikeMusic and You? Recita il nuovo slogan del circuito musicale più esclusivo del web. Come la stessa piattaforma d’origine, anche il circuito social sarà davvero ricchissimo di eventi e novità, con gli hangout con gli artisti, concerti, meet&great, nuove uscite discografiche (come l’anteprima esclusiva del nuovo inedito Tour di Laura Pausini), grandi festival musicali e molto altro ancora.

Impossibile dunque per il cultore della buona musica, italiana e internazionale, non subire il fascino di questo straordinario strumento che, comodamente da casa, vi mette in contatto con un mondo, quello musicale, che viene a declinarsi sul vostro schermo in tutte le sue sfumature. Grazie a cubomusica sarete sempre aggiornati su tutte le notizie musicali, grazie all’immediatezza e alla semplicità dei vostri social network e canali internet preferiti.

Alla base di questa nuova avventura di cubomusica, c’è il semplice concetto di “Humanizing Music”, una musica a misura di chi l’ascolta, con contenuti esclusivi con gli artisti più amati e ricercati, con la possibilità di interagire direttamente con il proprio artista preferito e poterlo conoscere al di là del palco o della musica che canta o produce. Un mondo di musica, un mondo di novità, un mondo di artisti che vi aspetta in un cubo, anzi in cubomusica. E allora cosa aspettate? Il vostro artista preferito potrebbe aspettarvi in chat o riservarvi gustose sorprese. Un ottimo motivo per seguire tutti i canali social di cubomusica!

Social Url:

http://bit.ly/tw_cubomusicaofficial

http://bit.ly/fb_cubomusicaofficial

http://bit.ly/google_cubomusicaofficial

Articolo sponsorizzato

Britney Spears diventa scrittrice

Britney Spears book.png

Britney Spears ha spesso cambiato pelle, passando da teen idol di successo a cantante più matura e riflessiva, dai grandi successi ai flop, alternando momenti di sovraesposizione mediatica a quelli del buio delle rehab e dei problemi con alcol e droga. Nella sua carriera la cantante di …baby one more time ha pubblicato ben sette album, trasformandosi al contempo in una donna d’affari con il lancio di nove fragranze dal 2004 ad oggi, e tentando con il lancio (fallito) del suo ristorante newyorkese, Nyla. Smessi, provvisoriamente, gli abiti di principessa del pop, Britney Spears potrebbe presto aggiungere al suo curriculum un altro, ennesimo, lavoro: quello di scrittrice. Secondo quanto riporta oggi mtv.com la cantante sarebbe in trattative con la casa editrice HarperCollins per scrivere il suo primo romanzo. Il sito di musica on-line ha chiesto maggiori informazioni ad un portavoce dell’artista, il quale ha confermato dicendo: «Secondo la mia conoscenza c’è una contrattazione in corso ma nulla di confermato».

Non sarebbe proprio la prima volta della Spears nel mondo dell’editoria: negli anni 2000 infatti la cantante aveva partecipato alla co-scrittura del romanzo di sua madre “Britney Spears: Heart to Heart”, cuore a cuore, in cui si parlava di momenti della vita reale di Britney, dagli esordi alla fama.

Secondo le prime indiscrezioni raccolte da The Hollywood Reporter, anche questo nuovo libro potrebbe avere degli elementi di vita vera di Britney, e dovrebbe seguire lo stile della stellina di MTV Lauren Conrad.

Ancora non è dato sapere quando Britney potrebbe iniziare la scrittura di questo lavoro letterario, poiché pare che, per il momento, la Spears è altamente concentrata sul suo lavoro di giudice alla trasmissione FOX, X Factor USA, rivelando a Extra TV che le piacerebbe ritornare per la prossima stagione.

“ARTPOP”: i due volti di Lady Gaga

Lady Gaga.jpg

Negli ultimi mesi Lady Gaga ha collaborato con un così ampio parterre di artisti, che il suo imminente album, ARTPOP, potrebbe essere suddiviso addirittura in due volumi. A darne notizia la stessa Miss Germanotta attraverso il suo social network littlemonsters.com, dal quale dice che il suo terzo lavoro discografico potrebbe essere suddiviso in due capitoli, uno “commerciale”, più radiofonico, e l’altro invece che andrebbe a raccogliere quelle che sono le tracce più “sperimentali” cui l’artista sta lavorando: «È un po’ più moderno – ha detto Gaga – e non sai quanto le radio siano pronte. Non posso ancora decidere quante tracce saranno, e sto pensando che un volume potrebbe avere tutti i brani commerciali, e riservare il materiale sperimentale ad un secondo capitolo».

Non è dato sapere se ARTPOP sarà dunque composto di due album, come fu qualche anno fa per Beyoncé Knowles con I’m…Sasha Fierce – o se il disco vedrà due diverse release, con due diversi dischi che andranno a comporre due facce della stessa medaglia.

Consapevole dell’importanza della comunicazione “social”, Lady Gaga ha inoltre dichiarato che al disco corrisponderà un’app, che andrà dunque a fare di questo album un vero e proprio progetto a trecentosessanta gradi: «L’app sta venendo davvero bene, è incredibile – ha detto la cantante di Born this way – sto ritornando a Chicago per lavorarci».

Christina Aguilera: agli inizi di agosto un nuovo singolo

Christina Aguilera.jpg

A due anni dal suo ultimo album Bionic, Christina Aguilera sembra finalmente pronta a ritornare sulla scena musicale. A rivelarlo una fonte al magazine Billboard, che anticipa che la cantante di Not myself tonight potrebbe già pubblicare il suo primo singolo per gli inizi di Agosto (mese prediletto dall’artista per la pubblicazione dei suoi lavori), al quale pare abbia collaborato il produttore svedese Max Martin, storico produttore di molte hit di Britney Spears, Kelly Clarcson e Katy Perry.

Nel frattempo nel prossimo disco della Aguilera potrebbe rientrare anche il chiacchierato duetto con  Blake Shelton e Cee Lo Green, giudici insieme alla cantante, del programma The Voice in onda sulla NBC, che pare sia in lavorazione. Il duetto forse spera di bissare il successo di Move like Jagger, tormentone della scorsa estate, dell’altro collega-giudice di The Voice, Adam Levine leader dei Maroon 5, al quale Christina ha partecipato, segnando la quinta hit della Aguilera, e il primo numero uno in dieci anni di carriera.

Mika “Celebra” la scoperta de “L’Origine dell’Amore”

Mika.jpg

Il cantautore britannico Mika è pronto per il suo terzo album. Ad annunciarlo è lo stesso artista di origine libanese, attraverso la sua pagina facebook. Il nuovo lavoro del cantante di Grace Kelly s’intitolerà The Origin of Love, L’Origine dell’Amore, e sarà pubblicato in tutto il mondo il prossimo 16 Settembre. L’album sarà anticipato dal singolo Celebrate, postato on-line qualche giorno fa dallo stesso artista, e vede il featuring d’eccezione del cantante statunitense Pharrel Williams: «Il singolo è ciò che ti succede quando a ventidue anni incontri on-line Fryars, con l’extra-planetario Nick Littlemore e Pharrel Williams» ha detto Mika di questa interessante (anche se non troppo orecchiabile) collaborazione: «È stato scritto da me, Pharrell e Fryars e prodotto da Nick: questo genere di collaborazione è possibile solo quando ognuno ci si getta completamente con la voglia di divertirsi senza alcun ego. Questo comportamento collettivo e aperto è al centro di The Origin of Love. È un album con canzoni d’amore pazzesche e sulla tolleranza. È stato registrato a Miami e Londra, ma soprattutto nello studio della camera da letto di Fryars!».

Ma quella con Pharrell Williams non è la sola collaborazione per l’attesissimo seguito di Life in Cartoon Motion. Come scrive lo stesso Mika su facebook ad arricchire il disco ci saranno anche Empire of the Sun, Benny Benassi, William Orbit, Klas Ahlund (Robyn ‘Body Talk) e Greg Wells.

Nuovi pezzi saranno presentati domani al Lovebox di Londra ed altri festival in tutto il mondo.

Osvaldo Supino: la webstar provoca ancora con il singolo “Mannequinz”

osvaldosupino_mannequinz.jpg

Osvaldo Supino ritorna con un nuovo lavoro discografico, e la provocazione ormai è assicurata. Da sempre infatti le copertine dei suoi singoli, e i videoclip che li accompagnano, hanno sempre suscitato molte polemiche e scalpore, facendo sì che la giovane web-star italiana riuscisse a catalizzare l’attenzione dei media, e del popolo della rete in particolare. Il cantante ritornerà domani, 29 maggio, con il singolo Mannequinz, e sin dalla pubblicazione della controversa cover su twitter è stata un’esplosione di post sul web e i social network.

Il pezzo estivo con cui ritorna Supino è stato scritto e prodotto tra Milano e Stoccolma da Christian Rabb, Kristoffer Sjokvist, Frida Molander e Charlie Mason, gli stessi autori di tanti successi di Miley Cyrus, Boa e Sarah Connor ma anche di “Out Of love” (brano che Nina Zilli ha presentato all’Eurovision 2012). Si tratta di un pezzo dal sound internazionale, con influenze elettro dance.

Il singolo è stato prepotentemente scelto dai fan dell’artista, che l’hanno votato sul sito web tra le tracce dell’EP. Mannequinz sarà accompagnato da un tour promozionale che partirà da Palermo il prossimo 9 Giugno, HERE I AM LIVE TOUR 2012, le cui date saranno rese note nei prossimi giorni sul sito ufficiale www.osvaldosupino.com: «Ho voglia di cantare e ballare tutta l’estate fino a stancarmi. Voglio viaggiare di nuovo, incontrare i miei fans e imparare cose nuove – ha detto entusiasta Osvaldo – andare in tour è la parte più eccitante ed emozionante di tutto il processo lavorativo ma anche una grande fortuna. E’ per questo che vivo tutto come se fosse sempre la prima volta e non do mai nulla per scontato».

Come la copertina, curata da Stefano Oliva, che ha ritratto Osvaldo nudo su di uno skateboard, anche il videoclip, in uscita nelle prossime settimane, per la regia di Roberto Chierici, è destinato a suscitare grandi polemiche.