Kate e Giselle cantano il giorno e la notte: quando la moda si fa musica

gisele and kate.jpg

Da un po’ di anni moda e musica sono ormai un connubio indissolubile, non soltanto per le soundtrack sulle passerelle di tutto il mondo, che devono esprimere l’essenza stessa delle fashion house, ma anche, e soprattutto, perché sempre più spesso le sue protagoniste preferiscono la seconda alla prima. Sono ben due le super top model che in questo periodo hanno deciso di abbandonare momentaneamente i défilé per entrare in studio di registrazione, Gisele Bündchen e Kate Moss. L’occasione però non è del tutto estranea al mondo della moda. Le due modelle infatti hanno inciso due brani per le rispettive campagne che le vedono protagoniste.

 

Diversi gli stili dei brani, così come i caratteri delle due modelle che da anni sfilano sui catwalk internazionali più importanti: è un pezzo dalle atmosfere anni ’70 quello che ha inciso Gisele, All Day and all Night, in perfetta linea con la campagna e lo stile che da qualche anno segue il brand H&M, mentre Kate Moss ha scelto un pezzo lounge, Day and Night, distribuito on-line gratuitamente. Di grido le collaborazioni della top model inglese, che sceglie il Dj canadese Brendan Fallis e il suo collaboratore Andrew Watt, che fondono la voce della Moss con un sax.

Beyoncé Knowles: trapela in rete un altro inedito

beyonce_3.jpg

Trapela on-line un altro brano di Beyoncé Knowles. Dopo le pubblicazioni ufficiali di Rise Up, colonna sonora di Epic, e i leak di alcuni brani di cui abbiamo parlato in questi giorni (ecco il link), arriva sul web Standing on the Sun. Il pezzo, già jingle per lo spot H&M di cui l’ex Destiny’s Child è testimonial, è un brano dal sapore caraibico, scritto dall’autrice-cantane Sia, ed è arrivato in queste ore nella sua versione completa.   

Nuove informazioni sul prossimo album della Knowles arrivano dal cantante Ne-Yo, il quale ha detto dalle pagine di Billboard Magazine che Beyoncé è il suo team sono ancora a lavoro sul progetto del nuovo disco: «Stanno ancora cercando di capire cosa vogliono che sia – ha rivelato il cantante, svelando così che il lavoro non ha ancora un’impronta ben definita – Beyoncé è il tipo di artista che non si mostra fin quando non è tutto perfetto. I suoi fan la amano per questo e saranno pazienti».

Lana Del Rey: secondo banco di prova con “Paradise”

Lana Del Rey - Paradise.jpg

Tra le grandi uscite di questo autunno c’è quella, molto attesa, di Lana Del Rey, che ritorna sugli scaffali di tutto il mondo con Born to Die Paradise Edition, riedizione (con una copertina decisamente più bella) del suo fortunatissimo album di debutto. Per l’occasione la bella cantante statunitense ha aggiunto all’originale edizione Deluxe un secondo CD (che è possibile anche acquistare separatamente) con altri otto inediti, che vanno così ad aggiungersi a quelle che erano le quindici tracce originali. Ad anticipare questo progetto discografico il singolo Ride, ballad dalle ormai consuete atmosfere retro, cui ci ha abituati l’artista, che strizza questa volta l’occhio al country. Tra i pezzi migliori di questo disco c’è sicuramente America, brano dal ritornello ipnotico che ricorda uno Jodel di montagna, ma anche Body Electric e Cola. Formula che vince non cambia dunque per la bella Lana, che è diventata quest’anno testimonial della campagna autunno/inverno di H&M, nel cui spot canta la cover Blue Velvet inclusa in questa interessante riedizione. Lana vuole con questo disco bissare il successo del suo primo album senza stupire, ma, soprattutto, senza deludere i suoi fan che amano ormai questa nuova Nancy Sinatra un po’ dark che ha dimostrato che per dominare le classifiche non è sempre necessario uniformarsi al genere che va per la maggiore.

Lana Del Rey on-line in anteprima gli snippet di “Born to die: Paradise Edition”

Lana Del Rey - Born to die Paradise Edition.jpg

Protagonista della nuova campagna di H&M, che la vede partecipare nella duplice veste di testimonial ed interprete, con la cover Blue Velvet, Lana Del Rey non smette di sorprendere i suoi fan, e pubblica on-line la copertina del suo nuovo lavoro discografico: Born to die: Paradise Edition riedizione del suo fortunato album di debutto, Born to die. Lo scatto, rubato forse dal set dei video del singolo Blue Jeans, mostra un primo piano a colori di Lana con costume bianco a bordo piscina (Hollywoodiana con tanto di palme) ed il suo nome e il titolo dell’album scritto a caratteri (dorati) cubitali.

Ma la Del Rey non si limita solo a rendere pubblico l’artwork di copertina del disco che arriverà sugli scaffali il prossimo 12 Novembre. La cantante di Video Games infatti ha postato sui suoi social network una clip di quasi cinque minuti con i nuovi brani che andranno ad aggiungersi alla tracklist originale del disco, tra cui proprio il brano che fa da colonna sonora allo spot H&M.

Per ascoltare i brani che erano trapelati in rete ecco il link.

 

Lana Del Rey ritorna a novembre con “Paradise”

Lana Del Rey.jpg

Sull’onda del successo del suo album di debutto, Born to die, ai vertici delle classifiche inglesi e di mezzo mondo, Lana Del Rey ritorna nei negozi a novembre con un repacking del disco che ha saputo regalarci brani come l’omonimo Born to die, Video Games, ma anche National Anthem e l’ultimo singolo, estratto per i paesi teutonici, Summer Sadness. Secondo quelle che sono le nuove leggi del mercato discografico, come già successo per altre artiste come Lady Gaga, Kesha e Katy Perry, ai brani già noti della prima edizione del disco del nuovo volto di H&M, verranno dunque ad aggiungersi altre sette tracce inedite: «Non si tratta di un nuovo album – ha detto la cantante in un’intervista – è come un pensiero che continua il disco originale».

Lana ha rivelato in alcune interviste che cinque dei sette brani sono già scritti, e due dei quali saranno Will You Still Love Me When I’m No Longer Young and Beautiful, In the Land of Gods and Monsters e I Sing the Body Electric, presentato dal vivo lo scorso 24 Giugno al BBC Radio 1’s Hackney Weekend.