Christina Aguilera: dal 5 Novembre su iTunes con “Say Something”

christina aguilera studio.jpg

Nonostante sia ritornata sulla sua poltrona di giudice della trasmissione The Voice, Christina Aguilera non intende mettere da parte la sua carriera di cantante e, sempre più intenzionata a far dimenticare i flop degli ultimi anni, Bionic prima (2010) e Lotus dopo (2012), la cantante è ritornata nello studio di registrazione. Dopo aver inciso l’inedito we remain per la colonna sonora di Hunger Games – La ragazza di fuoco, la cantante di Your Body questa volta ha deciso di registrare un duetto. Ad annunciarlo è la stessa artista con un video su YouTube postato su facebook. Christina ha registrato il brano Say Something, pezzo originariamente cantato dal duo A Great Big World, con il quale la Aguilera ha voluto duettare: «Qualche settimana fa – ha scritto il gruppo su social network di Zuckenberg – abbiamo ricevuto una chiamata in cui non solo ci veniva detto che Christina Aguilera ha ascoltato e amato “Say Something”, ma che ha voluto inciderla come duetto, invitandoci a cantarla dal vivo nel programma The Voice». Il pezzo, contenuto nell’album is there anybody out there?, e che sarà su iTunes dal prossimo 5 Novembre, sarà presentato ufficialmente martedì prossimo.

I Kazaky ritornano con “I Like it”

Kazaky_I_Like_It.jpg

A quasi un anno dal loro album d’esordio ritornano i Kazaky, boyband di cantanti-ballerini, divenuta famosa per il look androgino proprie coreografie su altissimi stiletti da dodici centimetri, e giunta alla fama internazionale dopo aver preso parte al video Girls gone wild di Madonna lo scorso anno. Il gruppo Ucraino presenta adesso I Like it (part 1). Il disco è più un EP che album vero e proprio, con cinque nuovi brani inediti e sette remix. Anticipato dai singoli Crazy Law e, l’ultimo, Touch me, nel disco trova anche posto una breve preview della title track, che probabilmente sarà inclusa nella seconda parte del progetto discografico. 

Invariato il sound del gruppo che continua a cavalcare l’onda della dance, con video che lasciano trasparire sempre una non troppo velata sensualità a tratti erotica. Tra i remix migliori quello di Barcelona, per vivere l’atmosfera delle serate “ibizesche” e dell’inedito Doesn’t matter (Light).

Linea 77: “La Caduta” e il senso della decadenza

Paul Verlaine diceva: «Je suis l’Empire à la fin de la décadence», Io sono l’Impero alla fine della decadenza. È forse questo il senso di La Caduta, nuovo brano che i Linea77 propongono al loro pubblico attraverso la pubblicazione e la promozione, social soprattutto, del videoclip che hanno girato. Dietro la macchina da presa ritorna il videomaker e fotografo Ivan Cazzola, già regista per la clip Il Veleno, ma, al lunghissimo piano sequenza del precedente video, si contrappongono questa volta fotogrammi veloci ed intensi, per esaltare sguardi di rapaci che hanno l’intento di esaltare il disfacimento. Il pezzo, che compone l’EP “La Speranza è una Trappola (parte 1)”, vede il featuring d’eccezione dei LNRIPLEY.

E ancora una volta è stato deputato il web per supportare questo interessante lavoro discografico, attraverso la rete di community e blog soprattutto fatta da artisti e creativi, in primis la piattaforma Social di Ebuzzing, che parlino in modo diretto a chi la musica la vive e la sente sulla propria pelle, convinti del fatto che il web è una grande risorsa da sfruttare, uno strumento democratico e potente capace di arrivare a tutti, ed abbattere quel muro un po’ classista che spesso separa la “musica” dalle produzioni indipendenti. Tali riflessioni saranno approfondite anche durante la Social Media Week di Torino, città dove è stato interamente realizzato il video. E in linea con la nuova tradizione dei social, twitter, ma anche facebook, immancabili gli hashtag per seguire gli aggiornamenti e supportarli on-line, come #lacaduta e #linea77 per una vera e propria diffusione virale, fatta dai fan e da coloro che vogliono supportare la musica del gruppo.

«La Caduta” è un brano fondamentale per i Linea77 del 2013 – hanno detto i Linea77 in merito al pezzo –

Uno dei pilastri di questo nuovo EP, in cui si percepisce la nostra continua voglia di sperimentazione. È il risultato di una lunga jam session insieme agli LN RIPLEY, una band che amiamo da sempre, e con la quale abbiamo condiviso centinaia di serate torinesi, e decine di palchi in giro per la penisola, e con la quale sentiamo, nonostante i generi diametralmente opposti, un fortissimo legame artistico».

Nel frattempo il gruppo, a supporto del loro lavoro discografico, è impegnato in un tour estivo, ma è anche in studio di registrazione per dar presto alla luce “La Speranza è una trappola (parte 2)”, per la gioia dei fan e non solo.

 

Ecco le date della tournée e i link per avere maggiori informazioni in merito:

 

Venerdì 21 giugno VERONA I BASTIONI

Sabato 22 giugno BONORVA (SS) PIAZZA PRINCIPALE

domenica 23 giugno AOSTA SOUND FEST

giovedì 27 giugno CAVA MANARA (PV) FESTA DELLA BIRRA

sabato 29 giugno BUCINE (AR) NE PAS COUVRIR FESTIVAL

venerdì 5 luglio ALLERONA SCALO (TR) FESTA ALLEGRONA 2013

sabato 6 luglio CASTELFRANCO VENETO (TV)BEER FESTIVAL

venerdì 12 luglio CASTEL SAN PIETRO (BO) INDIGEST 2013

domenica 14 luglio SAVONA

venerdì 19 luglio COLLEGNO (TO) COLONIA SONORA

sabato 27 luglio ALPETTE (TO) ALPETTE ROCK FREE FESTIVAL

mercoledì 7 agosto BUDAPEST (UNGHERIA) SZIGET FESTIVAL

giovedì 22 agosto FABRICA DI ROMA (VT) FESTA DELLA BIRRA

venerdì 23 agosto MONDOLFO (PU) FRAGILE ROCK FESTIVAL

giovedì 29 agosto TRESCORE BALNEAREO (BG) BUM BUM FESTIVAL

 

Sito Ufficiale: http://linea77.overblog.com

Facebook: https://www.facebook.com/linea77official

Twitter: https://twitter.com/linea_77

Youtube: https://www.youtube.com/user/linea77official

 



Articolo sponsorizzato

I Take That remano sulle acque del Tamigi: ecco il video ufficiale di “The Flood”

take that.jpg

Presentato ufficialmente il video del nuovo singolo dei Take That, The Flood, l’alluvione, che vede l’atteso ritorno dell’ex compagno di band Robbie Williams. Estremamente simbolico, il video vede i cinque membri del gruppo inglese, in veste di canottieri, remare tutti insieme sulle acque del Tamigi. Molto forte la presenza di Williams nella clip, che nel brano ha un ruolo centrale, quasi come se i compagni di gruppo facessero solo da cornice alla sua voce e a quel successo ottenuto finora come solista. Tra le voci fuori dal coro che accompagnano Williams anche Gary Barlow, insieme al quale ha già inciso il singolo Shame. La clip è stata presentata dal Telegraph, eccola:

In testa ai box office americani, Violante Placido ritorna a cantare

violante-placido-51189.jpg
Figlia del pluripremiato Michele Placido, Violante Placido, a dispetto del fatto di essere “figlia di”, è di sicuro una delle poche attrici di talento della nuova generazione, capace di calarsi con nonchalance nei ruoli più disparati, dalle vesti sontuose della perfida principessa Hélène Kuragina nella mini-serie Guerra e Pace, agli abiti succinti di Moana Pozzi della torbida fiction Sky. Ancora in testa ai box office statunitensi con The American, al fianco di George Clooney, Violante ha però deciso di ritornare alla musica: «Sto preparando il mio secondo album da cantante» ha detto ieri sera la poliedrica attrice dal palco Nastro Azzurro della sessantasettesima Mostra di Venezia prima di esibirsi con il suo gruppo, durante un party organizzato dal magazine di Repubblica XL. Nulla è dato sapere sul titolo e l’uscita di questo nuovo album, ma l’attrice ha aggiunto: «I pezzi sono già pronti, stasera li testo per la prima volta davanti al pubblico». Benché il primo album della cantante, Don’t be shy (del 2005), non ci abbia particolarmente entusiasmato, e la Placido funzioni sicuramente meglio come attrice, che come cantante, non possiamo giudicare a priori questo nuovo lavoro discografico dal sapore indipendente, che potrebbe tuttavia riservare qualche sorpresa.

La collaborazione inedita: gli Scissor Sisters e Lady Gaga insieme per un progetto

lady_gaga_32.jpg

Da oltre un anno in testa alle classifiche, con hit di grande impatto e videoclip controversi, Lady Gaga è la cantante più richiesta del momento, sono tante le star affermate che desiderano infatti collaborare con l’eccentrica Miss Germanotta: da Britney Spears, che in una recente intervista in merito ha detto “Tutto è possibile!”, lasciando intendere una futura collaborazione, a Beyoncé Knowles, l’ex Destiny’s Child che invece ha visto lungo, ed ha subito accettato di duettare con la cantante di Poker face nel tormentone Telephone.

Ultimi a volere fortemente Lady Gaga sono gli Scissor Sisters, che per il loro prossimo progetto vorrebbero reclutare proprio Lady Gaga come guest star d’eccezione. Galeotto fu il party di Elton John lo scorso giugno, durante il quale Jake Shears, leader del gruppo statunitense, ha avvicinato la cantante per una nuova collaborazione in studio. Secondo quanto riporta oggi il Daily Star, sembra che Lady Gaga abbia accolto con entusiasmo l’idea di collaborare con la band: «Jake si è esibito con grandi star come Kylie Minogue – ha detto una fonte al magazine –  e vuole fortemente che la collaborazione con Lady Gaga vada avanti».

Alessandra Amoroso annuncia il titolo del nuovo album e intanto sogna i Modà

Alessandra-Amoroso.jpg

Arriva ancora una volta da facebook l’ultimo aggiornamento sul nuovo attesissimo album di Alessandra Amoroso, vincitrice del talent Amici di Maria De Filippi. Secondo quanto annuncia oggi la pagina ufficiale della cantante, il seguito di Senza Nuvole, il fortunatissimo album di debutto della Amoroso, si intitolerà Il mondo in un secondo. Tra una tappa e l’altra del tour Un’Estate senza Nuvole, la cantante salentina starebbe ultimando il disco, la cui uscita è prevista per la fine di settembre. Ancora nessuna indiscrezione su quanti saranno i brani che comporranno questo nuovo lavoro discografico, che sarà anticipato dal singolo La mia storia con te, e secondo quanto riportato dal settimanale TV Sorrisi e Canzoni qualche tempo fa, tra i brani che comporranno la tracklist potrebbe rientrare anche Niente, cover italiana di un pezzo del gruppo sudamericano Camila. Sul settimanale Vanity Fair in uscita il primo settembre, la Amoroso lancia l’ipotesi di una collaborazione e dice: «Al di là della stima che ho per la Pausini, per Elisa, c’è un ragazzo che non avevo mai incontrato, Francesco dei Modà, la cui musica ha fatto da colonna sonora alle mie vacanze. Quando mi ha detto che voleva scrivere una canzone per me, non ho capito più niente!».

Cali Swag resuscita Michael Jackson

cali-swag-district.jpg

michael jackson.jpgMichael Jackson resuscitato da Cali Swag. No, non si tratta di un nuovo miracolo evangelico, ma dell’ennesima operazione di marketing a nome del Re del Pop, scomparso oltre un anno fa, ma di sicuro non dalle classifiche. Se a novembre è atteso il nuovo lavoro discografico di inediti del cantante, il primo album postumo dalla sua morte, il gruppo rap Cali Swag ha campionato la hit I Wanna be where you are, brano cantato da Michael nel 1972, ottenendo come risultato finale il pezzo Where you are, con Michael Jackson come guest star d’eccezione per il pezzo. La canzone ha fatto il suo debutto sul sito on-line TMZ.com.

Emma Watson, la bella Hermione protagonista del video di George Craig

Emma Watson.jpg

Stanca ormai degli abiti troppo stretti di Hermione, la maga-secchiona della saga Harry Potter che le ha dato la popolarità, Emma Watson è più decisa che mai a dimostrare di essere cresciuta e, soprattutto, di poter essere un’artista eclettica. La bella attrice inglese, secondo quanto si apprende dal Daily Mail, è la protagonista del nuovo videoclip del gruppo del rocker suo fidanzato George Craig, Say you don’t want it, dimmi che non lo vuoi, in cui smessi gli abiti di una adolescente problematica che combatte contro gli stregoni, l’attrice appare decisamente più matura. Il video della band del New Yorkshire è stato girato a New York e dalle prime immagini pubblicate dal giornale britannico è molto british, dominato da colori freddi. Nella clip i due fidanzati, nella realtà come nella finzione del girato, corrono per le strade della grande metropoli americana.

La Watson ha poi rivelato al giornale che il concept del video prende spunto da uno dei Classici di animazione Disney, Lilli e il Vagabondo.

Il brano è invece il primo singolo del secondo album della band, One Night Only, in uscita il prossimo 16 Agosto, che a breve sarà seguito dal singolo omonimo che da il titolo al nuovo lavoro discografico del gruppo in uscita il 23.