Miley Cyrus: regina degli EMA 2013 e delle provocazioni

miley.JPG

miley cyrus ema 2013 red carpet.jpgIeri si sono svolti ad Amsterdam gli Europe Music Awards, gli irriverenti premi della musica europea, giunti quest’anno alla diciannovesima edizione. E la protagonista indiscussa non poteva che essere ancora una volta lei, Miley Cyrus che, dopo gli Video Music Awards di quest’anno, ha bissato la sua trasgressiva performance con Robin Thicke, in cui ha ripetuto il “twerking”, il provocatorio strusciarsi a novanta. Ma quello non è stato l’unico momento in cui la cantante si è messa in mostra: già sul tappeto rosso, infatti, la regina delle teenagers, ha fatto parlare di sé per una mise succinta, simil-passeggiatrice, che ha lasciato ben poco all’immaginazione. Ma Miley è andata oltre e, per tener fede alla sua fama di cattiva ragazza, ha persino fumato sul palco ritirando il premio di miglior video per Wrecking Ball, clip in cui l’artista è completamente nuda su di una palla da demolizione.

Ma se è stata Miley la protagonista indiscussa della serata, i premi hanno visto trionfare altri nomi della musica contemporanea, da Katy Perry, che si conferma come miglior artista femminile, a Beyoncé per il miglior live. Grande delusione per Rihanna, che ha visto strapparsi il titolo di miglior canzone da Bruno Mars con la sua Locked out of heaven, e Lady Gaga, nominata in quattro categorie senza portare a casa alcun premio.

miley-cyrus-lights-blunt-on-stage-wins-mtv-ema-award-04.jpg


 

Best song:

Bruno Mars, “Locked out of heaven”

 

Best hip hop:

Eminem

 

Best alternative:

Thirty Seconds To Mars

 

Best female:

Katy Perry

 

Best male:

Justin Bieber

 

Worldwide act:

Chris Lee

 

Best video:

“Wrecking ball”, Miley Cyrus

 

Best live:

Beyoncé

 

Best rock:

Green Day

 

Best electronic:

Avicii

 

Best look:

Harry Styles

 

Best world stage:

Linkin Park

 

Biggest fan:

 

Tokio Hotel

Eva Longoria inedita per gli Europe Music Awards 2010

eva longoria ema.jpg

Presentatrice ufficiale degli MTV Europe Music Awards 2010, Eva Longoria è apparsa in un’inedita veste per gli spot della cerimonia che si terrà a Madrid il prossimo 7 Novembre. La protagonista di Desperate Housewives ha infatti registrato i promo per la rete musicale nell’inedita veste di rapper. Nell’attesa dello spettacolo che quest’anno vede testa a testa due tra le cantanti del momento, Lady Gaga e Katy Perry, è già stato eletto il Best Italian Act, che quest’anno ha visto trionfare il vincitore di X Factor Marco Mengoni, che l’ha spuntata su artisti come Malika Ayane, Nina Zilli e Sonohra. Questo importante riconoscimento offre all’interprete di Re Matto, la possibilità di contendersi il titolo di Best European Act insieme ad altri venti artisti vincitori nei propri paesi tra i quali Caro Emerald, Enrique Iglesias, Gramophonedzie, Inna e Marina and The Diamonds.

La “Scatola Magica” degli EMA ’10: di nuovo in Spagna i prestigiosi premi di MTV

mtv ema 2009.jpg

I prossimi MTV EMA 2010, i prestigiosi Europe Music Awards del canale monotematico musicale, si svolgeranno nuovamente in Spagna. L’ultima volta risale infatti solo al 2002, quando fu Barcellona ad ospitare la manifestazione che ogni anno elegge cantanti e video di maggior successo. Quest’anno la località che ospiterà la manifestazione sarà invece Madrid, nel moderno e polifunzionale complesso sportivo Caja Màgica “La scatola magica”, progettato dal noto architetto Dominique Perrault, e costato ben centocinquanta milioni di euro. Nulla ancora è dato sapere sul presentatore della manifestazione, i presentatori della scorsa edizione furono la cantante rivelazione del 2009 Katy Perry, che aveva presentato anche l’edizione dell’anno precedente, questa volta insieme a Pete Wentz, dalla splendida cornice di Berlino in Germania, ma tra i presentatori della serata si annoverano cantanti del calibro di Christina Aguilera, Robbie Williams, e Justin Timberlake.

Per chi vuole conoscere il complesso spagnolo ecco un video: