Elisa in autunno ritorna con “L’Anima Vola”

Elisa-Morricone.jpg

Si intitola “L’Anima Vola” il nuovo album di inediti con cui Elisa Toffoli, in arte semplicemente Elisa, si ripresenta ai fan dopo ben tre anni di silenzio, quattro invece dall’ultimo disco composto completamente da inediti. Il disco infatti non segue la formula di Ivy e Lotus, con brani dell’autrice ri-arrangiati, ma sarà composto (e forse è il caso di dire finalmente) da pezzi completamente inediti, eccezion fatta per Ancora Qui, pezzo scritto insieme ad Ennio Morricone per la colonna sonora di Django Unchained di Tarantino.

A supporto dell’album la cui pubblicazione è prevista per il prossimo ottobre, e che sarà anticipato da un singolo presumibilmente da settembre, ci sarà un tour in tutti i palasport di Italia a partire da marzo 2014.

Il disco, come annuncia la stessa Elisa in una nota su facebook, sarà composto da brani interamente in italiano, con i quali la cantante si ripropone ai fan con una nuova veste e, forse, anche nuove sonorità. Il disco, su etichetta Sugar, e di cui Elisa è autrice di testi e musica, sarà anticipato dal singolo omonimo. Unica eccezione un brano interamente scritto da Ligabue, che ritorna a collaborare con Elisa dopo lo straordinario successo de Gli ostacoli del cuore del 2006. Tra gli autori gli amici-colleghi Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, col quale l’artista ha già più volte collaborato e duettato, e Tiziano Ferro.

 

Un autunno caldo si preannuncia per i fan della poetessa triestina, e noi non vediamo l’ora.

Laura Pausini, da domani in radio con «Donna d’Onna»

Donna d'Onna (cover).jpg

È vero, Laura Pausini si è ritirata dalle scene per due anni, ma la sua voce riecheggia prepotentemente nelle radio italiane e straniere, e non sono vecchi brani di repertorio a suonare, ma canzoni inedite incise però per beneficenza. Tra i protagonisti del progetto Voces unidas por Chile, cantando il classico cileno Gracias a la Vida, Laura Pausini ritorna adesso anche nelle rotazioni radiofoniche italiane con Donna d’Onna. Come s’intuisce dal titolo, la canzone è legata al concerto di beneficenza Amiche per l’Abruzzo, che lo scorso anno ha unito praticamente tutte le cantanti del panorama musicale italiano. Il singolo sarà in vendita da domani sulle piattaforme digitali, ed anticipa l’uscita del DVD del concerto ad un anno esatto dalla realizzazione dell’importante progetto benefico.

Scritto da Gianna Nannini e Isabella Santacroce, in esclusiva per il concerto dello scorso 21 Giugno, il brano è stato arrangiato da Wil Malone, e vede tra le interpreti ben cinque tra le più belle voci del panorama italiano, ovvero Laura Pausini, ideatrice dell’evento, Giorgia, Gianna Nannini, Elisa e Fiorella Mannoia.

Il momento dell’esecuzione del brano è stato ripreso da Gaetano Morbioli, che l’ha trasformato in un videoclip che proverà a raccogliere in poco più di quattro minuti le emozioni di un evento unico e, forse, irripetibile.

Tanti effetti speciali per il nuovo tour di Elisa

Elisa.jpg

Si preannuncia un tour faraonico quello di Elisa, che con Heart Alive Tour promuove il suo ultimo album di inediti, Heart, pubblicato dopo la nascita della sua bambina. Un tour che segna il ritorno dell’artista al live in grande stile, dopo la parentesi benefica con Amiche per l’Abruzzo dello scorso giugno e che a breve diventerà un DVD, e che ha segnato una tappa importante nella vita personale ed artistica della cantante, che ha stretto una sincera amicizia con la collega Giorgia: «Le voglio molto bene e abbiamo legato tanto – ha detto Elisa a tgcom.it – la seguo da quando avevo sedici anni. Vogliamo sicuramente fare qualcosa assieme e non è detto che non accada a breve».

Il tour si avvale delle straordinarie coreografie di Luca Tommasini, e vedranno impegnate Elisa anche come ballerina: «Ballo con le mie coriste e torno un po’ bambina» continua la cantante nell’intervista.

Il nuovo tour di Elisa non sarà soltanto una gioia per le orecchie, ma uno spettacolo per gli occhi: come racconta la stessa cantante sul sito di news on-line, lo show si avvarrà di moderne tecnologie, per una esperienza sensoriale unica: «È stato un progetto pazzesco realizzare questo tour – ha aggiunto – alla fine posso dire di aver realizzato un grande sogno anche grazie alla tecnica del video in 2D e 3D, credo che non sia mai stato fatto un esperimento del genere in Italia».

 

19 APR 2010    20.00

PALAMAGGIO’ CASERTA

21 APR 2010    20.00

PALA SAN GIACOMO   CONVERSANO (BA)

23 APR 2010    20.00

PALASPORT    ACIREALE (TV)

3 MAG 2010     20.00

VAILLANT PALACE      GENOVA

5 MAG 2010     20.00

PALA OLIMPICO          TORINO

7 MAG 2010     20.00

PALASPORT    PADOVA

10 MAG 2010    20.00

PALA EVANGELISTI     PERUGIA

12 MAG 2010    20.00

PALA PANINI    MODENA

14 MAG 2010    20.00

MEDIOLANUM FORUM MILANO

16 MAG 2010    20.00

PALAROSSINI  ANCONA

18 MAG 2010    20.00

FUTURSHOW STATION            BOLOGNA

20 MAG 2010    20.00

NELSON MANDELA FORUM    FIRENZE

22 MAG 2010    20.00

PALA BAM       MANTOVA

17 LUG 2010    20.00

PIAZZA UNITÀ D’ITALIA – TRIESTE       TRIESTE, TRIESTE

Sanremo 60: gli ospiti italiani ed internazionali

Antonella Clerici.jpgTv Sorrisi e Canzoni continua a dare anticipazioni sul prossimo Festival di Sanremo, a meno di un mese dalla messa in onda della prima delle quattro puntate: secondo il settimanale diretto da Alfonso Signorini infatti, gli ospiti “probabili” sarebbero tanti. Assicurata la presenza di Miguel Bosé, gli altri nomi cui si potrebbero aggiungere spaziano dalla musica pop alla classica, da Tiziano Ferro a Andrea Bocelli, da Elisa, vincitrice del Sanremo nel 2001 con , a Biagio Antonacci.

Per quanto concerne invece gli ospiti stranieri sarebbero già stati confermati le due rivelazioni, anche in Italia, del momento, la stella della dance Lady Gaga, e Susan Boyle, rivelazione del talent inglese Britain’s got talent, ai vertici delle classifiche con il suo primo album di cover I Dreamed a dream. Oltre alle due dive della musica mondiale, dovrebbero esserci anche i Tokio Hotel, gruppo molto amato dai teenagers di tutto il mondo.

Sono già tanti i due di picche giunti alla redazione del festival, da Ezio Greggio, che in diretta tv in una puntata di Striscia la Notizia, dice che non prenderà parte alla kermesse canora, a Pippo Baudo, conduttore di ben tredici edizioni del festival, che rinuncia a prender parte alla serata finale senza dare alcuna spiegazione, con grande dispiacere di Antonella Clerici. Si vocifera tuttavia, che il Pippo nazionale non abbia gradito l’eventuale accoppiata con Maurizio Costanzo, il conduttore e giornalista, da poco passato in Rai, dopo la moglie Maria De Filippi, ospite della passata edizione, potrebbe affiancare la esuberante Antonella Clerici nella finalissima di sabato 20 Febbraio 2010.