Jahméne Douglas: quando la cover è più bella dell’originale

jahmene-douglas-album.jpg

Il suo nome è Jahméne Douglas, classe 1991, ed è uno dei finalisti dell’ultima edizione britannica di X Factor. Capitanato dall’ex Pussycat Dolls, Nicole Scherzinger, Douglas ha pubblicato lo scorso luglio il suo album d’esordio, Love Never Fails. Un successo che l’ha portato al primo posto della classifica UK, Irlandese e Scozzese. In linea con lo spirito del talent che l’ha reso celebre, Douglas ha inciso dieci cover, reinterpretandoli in chiave soul, ma in alcuni pezzi come Next to me di Emeli Sandé viene fuori l’anima gospel dell’artista. Primo singolo estratto dal fortunato album la bellissima Titanium di David Guetta, resa famosa la scorsa stagione da Sia, e che qui trova nuova linfa vitale, in un arrangiamento che nulla toglie all’originale dance. Una formula già sperimentata, quella di Douglas, che reinterpreta sapientemente dieci brani più o meno recenti: da Halo di Beyoncé, che qui non sfigura affatto, a Angel di Sarah McLachlan, passando per due duetti d’eccezione, The Greatest Love of All, in coppia con l’ex mentore Nicole, e, la chicca, Give us this way, brano originario del 1949, che qui trova la guest d’eccezione in Stevie Wonder.

Christina Aguilera: ultime indiscrezioni sul nuovo attesissimo album

Christina Aguilera novo álbum 2012.jpg

Christina Aguilera potrebbe ritornare con The Hollow. Secondo una bomba lanciata in sordina da Billboard sarebbe questo il titolo del nuovo album che Miss Aguilera starebbe preparando per i suoi fan. Il singolo, secondo alcune indiscrezioni, potrebbe uscire il prossimo agosto, e già si parla di Your Body, la cui demo è già trapelata in rete qualche mese fa, o Last Dance, che invece vedrebbe un featuring con David Guetta. Le sonorità resterebbero, il condizionale è d’obbligo, quelle di Bionic, ma con una minor sperimentazione elettronica e una virata decisamente più dance. Ma le sorprese della cantante di Not myself tonight non sarebbero finite qui. Secondo un’indiscrezione che si rincorre da un po’ sul web, Christina avrebbe già registrato un duetto con un’altra grande voce della musica statunitense, l’ex Destiny’s Child Beyoncé Knowles, reduce anch’essa dal flop di 4, il suo quarto album da studio. Di sicuro questa interessante collaborazione, potrebbe risollevare le sorti, e la credibilità artistica, di entrambe, esaltando le potenzialità vocali delle due star della musica.

Secondo alcune indiscrezioni degli addetti ai lavori, Christina potrebbe esibirsi dal vivo ai prossimi Video Music Awards 2012. Nel frattempo la star ha già firmato il contratto per la nuova stagione del talent The Voice, che la vedrà seduta alla poltrona di giudice per la terza volta, assicurando in questo modo una migliore promozione del disco.

Christina Aguilera, sul web un featuring con David Guetta!

Christina Aguilera, David Guetta, Last Dance, featuring, collaborazione, disco, album, musica, canzone, 2011, cd

Dopo la proficua collaborazione con i Maroon5 che l’ha riportata di nuovo in cima alle classifiche di tutto il mondo, Christina Aguilera prova adesso a buttarsi definitivamente alle spalle gli insuccessi di Bionic, con un altro featuring di grande rilievo, quello con il Dj del momento. Stiamo naturalmente parlando di David Guetta che da Madonna a Rihanna, passando per Kelly Rowland e molte altre, ha già collezionato un ricchissimo parterre di collaborazioni illustri, diventando uno dei nomi della musica contemporanea più richiesti.

Con un sound che richiama le atmosfere del Pacha a Ibiza, il brano trapelato sul web, ancora in versione demo, s’intitola Last Dance, ed è un pezzo elettro-dance con influenze orientaleggianti di grande impatto, e molto orecchiabile, e porta di sicuro Christina ad un livello superiore della bionica musica finora abbracciata senza successo.

Il ritorno dei “beat” di David Guetta

David-Guetta_cover-album-Nothing-but-the-beat.jpg

Dopo il successo di One Love e One more Love, la riedizione Deluxe dell’album, che l’ha consacrato nel firmamento dei Dj più richiesti del momento, David Guetta, forte di grandi collaborazioni che vanno da Madonna a Rihanna, ritorna con il doppio album Nothing but Beat, nient’altro che i beat. Nel primo dei due dischi che compongono il nuovo lavoro, il Dj francese propone tredici tracce per altrettante collaborazioni illustri che vanno da Usher a Akon, dalla rapper americana Nicki Minaj al leader dei Black Eyed Peas, Will.i.am. Nel secondo disco invece Guetta collabora con i più importanti Dj e produttori della scena contemporanea, per un album solo strumentale, ma di grandissimo impatto.

Oltre ai singoli già estratti dall’opera, come Where them girls at, con Flo Rida, e Sweat con Snoop Dogg, tra le tracce più riuscite di questo album c’è la collaborazione con la bella cantante, ed attrice premio Oscar, Jennifer Hudson che, abbandonati momentaneamente vocalizzi e ballad, si lancia felicemente nel filone dance, con travolgente energia nella traccia Night of your life.

Tra gli instrumental da segnalare invece Sunshine con Avicii e The Alphabeat. David Guetta è tornato, e c’è da scommettere che sarà un altro successo.

David Guetta ritorna con “One more Love” (e Rihanna)

David Guetta - One more Love.jpg

Ha il sapore del “best of” One more Love, il repacking dell’album One Love di David Guetta del 2009, che ha sfornato così tanti successi in una sola stagione da sembrare di per sé una raccolta antologica di un artista più longevo. Grande successo dello scorso anno, il disco contiene infatti hit come When love takes over, colonna sonora della passata estate in coppia con l’ex Destiny’s Child Kelly Rowalnd, ma anche pezzi ballabili come Sexy Bitch con Akon e l’omonimo One Love con Estelle, per un album pieno di energia e di collaborazioni che in poco più di un anno hanno fatto di David Guetta uno dei Dj più richiesti del momento. Al disco originale in questa edizione se ne aggiunge un secondo, che raccoglie invece tutte le recenti collaborazioni del Dj francese, dal remix di Revolver di Madonna con Lil Wayne a Gettin over you, uno dei successi di questa estate con la voce dei Black Eyed Peas, Fergie, fino a Commander, secondo featuring con la Rowland, e Acapella con Kelis. Ad impreziosire il disco e ingolosire i fan l’inedito Who’s that chick?, trapelato in rete già qualche mese fa, che vede protagonista nientedimeno che la bella Rihanna. Tra i pezzi da segnalare Love don’t let me go, che chiude un disco pressoché perfetto.

La coppia inedita: Lil’Kim e Rihanna, collaborazione in vista

Lil'kim.jpg

Dopo David Guetta, anche la rapper Lil’Kim desidera collaborare con lei: Rihanna è di sicuro in questo momento l’artista più richiesta del momento: il suo album Rated R, partito inizialmente sottotono, si è trasformato in breve in un vero e proprio successo, tale da determinare l’uscita di una nuova versione remixata, chiamata appunto Rated R Remixes. Adesso, dopo il dj francese che ha rivelato di avere già del materiale pronto per la bella cantante delle Barbados, è Lil’Kim a rivelare, in un’intervista su di un sito on-line americano, di avere già del materiale in lavorazione: «Sono una sua grande – ha detto la rapper americana riguardo a Rihanna – e lei è una mia amica, quindi immagino di essere sicura al 90% che una canzone è probabilmente in programma». Nelle sue parole Lil’Kim lascia supporre di aver già realizzato qualcosa insieme a Rihanna, e che presto potremo ascoltare questo nuovo materiale prodotto. Ma Lil’Kim non vuole bruciare una così preziosa collaborazione, ed ha rivelato di volere aspettare il momento giusto: «Io la penso in questo modo – ha continuato la rapper – se succede, succede. Dovrebbe essere una sorpresa, non qualcosa che la gente sta già aspettando o se ne facciano un’idea a riguardo prima che venga pubblicata».

Kelly Rowland, l’ex Destiny’s Child tra mondiali d’Africa e nuove canzoni inedite

kellygw.jpg

Kelly Rowland - Rose Colored Glasses.jpgDopo il grande successo di Commander, secondo brano realizzato in coppia con David Guetta, Kelly Rowland presenta ai suoi fan le cover di ben due singoli, in uscita presumibilmente per questa estate. Invariata la ricetta delle cover: foto stylish e gusto retrò in stile Donna Summer, dove la cantante appare bellissima e perfetta. I brani in questione sono Rose Colored Glasses, occhiali colorati di rosa, e Grown Woman, estratti dal terzo album solista della cantante in uscita questa estate. I brani sono già trapelati sui canali torrent e youtube, grazie ai quali è possibile farsi un’idea di come sarà il prossimo lavoro discografico dell’artista. Abbandonata la dance del singolo in coppia con il Dj francese, Kelly ritorna all’amato R&B, ma questa volta con influenze elettroniche, con due brani dai ritornelli facili ed orecchiabili.

E in tempo di calcio Mundial, anche Kelly Rowland ha inciso il suo brano per i Mondiali d’Africa 2010, e se l’inno ufficiale è di Shakira, che spopola con Waka waka, l’ex Destiny’s Child ci regala un brano tribaleggiante, Everywhere you go, insieme agli Africa United. Sotto il video ufficiale, per ascoltare i nuovi brani ecco i link:

http://www.youtube.com/watch?v=a-0OmQHylSo (Rose Colored Glasses)

http://www.youtube.com/watch?v=YwKACl_DDNk (Grown Woman)

 

Le foto delle cover sono tratte dal sito ufficiale di Kelly Rowland, www.kellyrowland.com

David Guetta adesso vuole Rihanna

rihanna-rihanna.jpg

davidguetta.jpgLa maggior parte delle hit che negli ultimi tempi ascoltiamo alla radio sono sue, di David Guetta, il Dj e produttore francese che da When love takes over a Wavin’ flag, ha collezionato prestigiose collaborazioni con alcuni tra gli artisti più importanti del panorama musicale internazionale, da Madonna, per la quale ha remixato Revolver, all’ex Destiny’s Child Kelly Rowland con la quale ritorna nuovamente in coppia in Commander.

Ma all’ambizioso e talentuoso Guetta tutto ciò non basta, il Dj infatti vorrebbe allargare ulteriormente la rosa delle sue collaborazioni, e produrre qualcosa di nuovo insieme alla bella Rihanna. La bella Miss Fenty infatti, prima di diventare più dark e trasgressiva con l’album Rated R, ha fatto scatenare tutto il mondo sulle piste da ballo: «Beh, sapete, io sono un Dj – ha detto David Guetta a MTV News all’E3 di Los Angeles – e faccio beat che fanno venir voglia di ballare. Credo che lei [Rihanna ndr] sia stata una delle prime a farlo nel mondo urban, e sapete, penso che sarebbe un bene per lei farlo ancora».

Il Dj sembra già avere un po’ di materiale pronto per la bella Rihanna: «Stiamo pensando di fare qualcosa insieme – ha rivelato Guetta – dobbiamo solo essere sicuri che tutto sia OK».

La collaborazione si preannuncia esplosiva, e con il talento e la freschezza di David Guetta, e la carica sensuale e voce di Rihanna, il successo allora è davvero assicurato.

Kelly Rowland e David Guetta: di nuovo insieme in “Commander”

Kelly-Rowland_Commander_DD.jpg

Continua il connubio tra Kelly Rowland e il Dj francese David Guetta che la scorsa estate hanno dominato insieme le classifiche di tutto il mondo con il brano When love takes over. L’ex Destiny’s Child, che per il suo nuovo album si è ispirata alle sonorità disco degli anni ’70, ha presentato ai suoi fan, attraverso i suoi social network, la copertina del singolo, Commander, che la Rowland aveva già presentato al Supafest, e che precede il nuovo lavoro discografico di cui però non è stato ancora reso noto il titolo, e la cui uscita dovrebbe essere per questa estate: il concept della cover del brano si ispira a Donna Summer, cui la Rowland volutamente somiglia, con una leonina acconciatura afro. Il pezzo porta invece l’inconfondibile firma del dj francese, che l’ha prodotta: Commander è infatti un pezzo dance energico, in cui a dominare sono sintetizzatori, elettronica e vocoder, di grande impatto e dal facile ritornello che entra in testa dopo pochi minuti già dal primo ascolto e che senza dubbio accresce la curiosità sul terzo album solista della Rownalnd. Il singolo sarà pubblicato il 18 Maggio su iTunes, il 17 per la Francia.

Madonna, prestigiose collaborazioni per il nuovo album

madonna.jpg

È ancora ai vertici delle classifiche mondiali con Celebration, album antologico che racchiude quasi tutti i suoi più grandi successi ed ultimo con l’etichetta discografica Warner Bros, ma Madonna è già al lavoro sul suo prossimo lavoro, primo disco pubblicato dalla Live Nation, nuova casa discografica dell’artista. L’album per il momento non ha ancora un titolo e seguirà l’ultimo lavoro di inediti di Madonna, Hard Candy del 2008.

Secondo mtv.com Madonna ha già schierato un nutrito parterre di produttori e Dj per il suo nuovo lavoro tra cui David Guetta (che ha già realizzato un remix di Revolver, secondo dei due inediti contenuti nell’ultimo Greatest Hits) Fernando Garibay, e il Dj A-Trak, il quale ha confidato al quotidiano britannico Daily Star: «È la mia produzione trasformata nella struttura delle canzoni, a metà strada tra rap e suoni elettronici, e qualsiasi altra cosa che io ascolto».

Secondo il Dj, Madonna starebbe lavorando anche con il rapper Kanye West, da questa nuova unione musicale sono saltate fuori tante nuove idee: «Kanye è un po’ che è lontano dai riflettori – ha detto A-Trak lo scorso novembre al giornale – ma lui continua a parlarmi di tutte le sue idee che ha per le canzoni e bits fashion».

Madonna sta collaborando anche con David Guetta, il quale l’aveva già messa in cima alla lista dei suoi desideri delle persone con cui gli sarebbe piaciuto collaborare: «Mi piacerebbe lavorare con Madonna» aveva infatti detto Guetta al sito digitalspy.com «Potrebbe accadere molto presto – aveva poi detto – ma tutto è nelle fasi inziali ed io non posso parlarne ancora». Ma dal remix di Revolver, già si intuisce che la strada imboccata è quella giusta, e che la collaborazione tra i due artisti è ormai cosa fatta.

Anche Fernando Garibay, che sta collaborando anche con Britney Spears e Lady Gaga, ha confermato la sua collaborazione con Madonna: dal suo canale twitter il noto Dj, ad un fan che domandava a quando una collaborazione con Madonna, Garibay avrebbe risposto: «Madonna verrà presto» e noi nel frattempo aspetteremo la prossima apparizione di nostra signora della musica.