Vinci il tuo concerto preferito con Ceres!

 

Si scrive Ceres si legge birra. Tutti infatti conoscono il noto marchio di una delle bionde alcoliche più famose e preferite dagli italiani, e in tanti da qualche anno ne stanno riscoprendo il brand anche on-line. Consapevole della grande importanza che i social media hanno per i giovani, Ceres infatti lo scorso anno ha fondato una community facebook che oggi vanta più di mezzo milione di iscritti, legandosi sempre più ai giovani di tendenza e ad uno dei loro mondi preferiti, la musica. Nel 2012 Ceres aveva sponsorizzato il Rock in Roma, creando e lanciando un’applicazione che consentiva di potersi mettere virtualmente in coda per proprio concerto e vincerlo. In palio i biglietti degli eventi di grandi nomi della musica internazionale: dai Radiohead ai Kasabian, passando per i Placebo e tanti altri.

Un’esperienza che è andata oltre, ed ha legato il mondo dei social network, e di facebook in particolare, a quello del broadcasting on-line come YouTube: con la “Crazy Camera” i vincitori infatti hanno ricevuto un caschetto con una telecamera Go-pro sulla fronte, registrando e condividendo con il mondo la propria esperienza di concerto e divertimento. Questa esperienza unica nel suo genere si è trasformata in un video da oltre trentamila visualizzazioni, facendo crescere i fan del 75%.

Ma Ceres non se ne sta con le mani in mano a riposare sugli allori dello scorso anno, e per il 2013 ha deciso di spingersi ancora oltre, legando sempre più il proprio nome al mondo del rock e, al tempo stesso, fornire contenuti sempre più interessanti ed esclusivi alla propria community. Non un solo evento ed una sola città, ma tanti concerti in lungo e in largo della penisola italiana, che i fan possono tentare di vincere. Eroi del rock, questo il nome dell’iniziativa che quest’anno consentirà di vincere i biglietti per le migliori band internazionali: Bruce Springsteen, Smashing Pumpkins, Green Day, Blur e tanti altri.

Partecipare è semplice: basta registrarsi sul sito www.ceres.com o accedervi tramite il proprio account facebook cliccando “Mi piace” sulla pagina Ceres. Una volta dentro, vi basterà selezionare il concerto che volete vincere con un semplice click, ed il gioco è fatto. L’applicazione consente anche di condividere e invitare i vostri amici, accrescendo così la possibilità di essere estratti: più amici invitate, più la possibilità aumenta di vivere una straordinaria esperienza live.

Gli eventi Ceres si estendono a tutto il 2013, e tra i partecipanti ci sarà un fortunatissimo vincitore che avrà la possibilità di vincere la mitica chitarra Fender aerografata Ceres! Cosa aspettate? Iscrivetevi e vincete il vostro concerto preferito!

Ceres
concerti
eroi del rock

 



Articolo sponsorizzato

Cubomusica: un mondo di contenuti esclusivi a portata di social network!

 

Gli utenti Telecom Italia la conoscono ormai da tempo: cubomusica è quella piattaforma che, attraverso la banda internet, consente di ascoltare e acquistare musica in formato digitale di altissima qualità. Concerti, backstage, streaming in anteprima e tutta una serie di gustose anteprime esclusive, che un amante della musica non può di certo lasciarsi scappare.

Consapevole delle nuove tendenze e che il futuro della comunicazione è sempre più “orizzontale”, ma, soprattutto “social”, cubomusica è proprio sui canali social che ha deciso di puntare, per comunicare nuovi trend musicali, nuovi stili, ma anche per consentire l’incontro con i propri artisti preferiti: Facebook, certo, ma anche Twitter e Google+, strumenti ormai indispensabili per “esserci”.

#WeLikeMusic and You? Recita il nuovo slogan del circuito musicale più esclusivo del web. Come la stessa piattaforma d’origine, anche il circuito social sarà davvero ricchissimo di eventi e novità, con gli hangout con gli artisti, concerti, meet&great, nuove uscite discografiche (come l’anteprima esclusiva del nuovo inedito Tour di Laura Pausini), grandi festival musicali e molto altro ancora.

Impossibile dunque per il cultore della buona musica, italiana e internazionale, non subire il fascino di questo straordinario strumento che, comodamente da casa, vi mette in contatto con un mondo, quello musicale, che viene a declinarsi sul vostro schermo in tutte le sue sfumature. Grazie a cubomusica sarete sempre aggiornati su tutte le notizie musicali, grazie all’immediatezza e alla semplicità dei vostri social network e canali internet preferiti.

Alla base di questa nuova avventura di cubomusica, c’è il semplice concetto di “Humanizing Music”, una musica a misura di chi l’ascolta, con contenuti esclusivi con gli artisti più amati e ricercati, con la possibilità di interagire direttamente con il proprio artista preferito e poterlo conoscere al di là del palco o della musica che canta o produce. Un mondo di musica, un mondo di novità, un mondo di artisti che vi aspetta in un cubo, anzi in cubomusica. E allora cosa aspettate? Il vostro artista preferito potrebbe aspettarvi in chat o riservarvi gustose sorprese. Un ottimo motivo per seguire tutti i canali social di cubomusica!

Social Url:

http://bit.ly/tw_cubomusicaofficial

http://bit.ly/fb_cubomusicaofficial

http://bit.ly/google_cubomusicaofficial

Articolo sponsorizzato

Laura Pausini è incinta: «Io e Paolo aspettiamo una bimba»

Laura Pausini incinta.jpg

laura pausini,incinta,foto,social network,ufficiale,facebook,inedito tour,cd,album,disco,live,dal vivo,uscita,concerti,cancellazione,bimba,bambina,pancioneÈ una notizia che apprendiamo e riportiamo con grandissima gioia, quella di oggi: Laura Pausini è incinta. Questa volta a dirlo non è il solito sito di gossip, ma è la stessa Laura attraverso la sua pagina facebook ufficiale, con tanto di foto e pancione: «Io e Paolo [Carta, suo compagno e musicista] siamo felici di annunciare che aspettiamo una bimba – ha scritto infatti Laura sul suo social network – volevo che questa notizia arrivasse a tutti direttamente da me. Siamo contentissimi e chiediamo ai media di rispettare nei prossimi mesi la nostra privacy permettendoci di vivere questa gravidanza fuori dai riflettori». Ed è un figlio, anzi una figlia, fortemente voluta quella di Laura, per la quale la cantante romagnola ha già rinunciato a tanti e diversi impegni, tra i quali la conduzione del programma messicano e spagnolo La Voz. Tanti anche i concerti nazionali ed internazionali che al momento vedono uno stop (con tanto di rimborso). I medici infatti hanno consigliato all’artista di osservare un momento di riposo, e così la Pausini, non senza dolore, è stata costretta a rinunciare anche a Campovolo, il concerto per la sua amata Emilia, danneggiata dal terremoto: «Sono davvero molto dispiaciuta di dover rinunciare – si legge in una nota – perché tutti sanno che per me partecipare a una manifestazione così importante, organizzata per aiutare la mia Emilia Romagna, sarebbe stato un onore, ma in questo momento devo attenermi a quanto consigliato dai medici. Invito comunque tutti i miei fans a partecipare e a farsi sentire, perché sarà un evento straordinario e un gesto di vero aiuto per le popolazioni colpite dal terremoto».  Infine Laura ha aggiunto: «Sono contenta che i miei fans che hanno scelto di arrivare a Campovolo da tutto il mondo potranno godere di uno spettacolo unico e conoscendoli so che saranno felici di essere lì per la causa nonostante la mia assenza».

Nel frattempo però, per quanti avrebbero voluto assistere all’Inedito Tour, lo staff dell’artista ha confermato che l’uscita del CD e DVD Live prevista per il prossimo 27 Novembre 2012 resta confermata.

E noi siamo sicuri che i fan di Laura, se dispiaciuti di non poterla vedere, di sicuro gioiranno per una notizia ed un evento, come questo, tanto atteso e desiderato. Auguri, Laura, noi di cosmomusic siamo davvero felici per te e la tua bellissima famiglia!

Gli appuntamenti da non perdere per un Natale in musica

TVSZ.jpg

Insieme all’estate, il Natale è uno dei pochi periodi dell’anno in cui in TV diminuiscono inutili show televisivi, prolissi talk e TV trash per far spazio a cartoni animati, film delle feste e, fortuna per noi, tanta buona musica. Sono tantissimi infatti gli appuntamenti con le sette note per trascorrere questo Natale all’insegna del buon umore e di una perfetta atmosfera di festa, noi di Cosmomusic li abbiamo appuntati per voi, ecco il vademecum completo per non perderne nemmeno uno.

Si comincia oggi, 24 Dicembre, con il Concerto di Natale (RaiUno ore 21.05): la bellissima Mara Venier presenta il tradizionale concerto che quest’anno coniuga musica e solidarietà, raccogliendo fondi per la ricostruzione di Haiti, e vede protagonisti della serata Katia Ricciarelli, Irene Grandi, Gigi D’Alessio e molti altri artisti che interpretano le canzoni delle feste accompagnati dall’Orchestra nazionale di Malta.

Per gli amanti del musical nel pomeriggio di questa vigilia IRIS propone Hello, Dolly. commedia musicale con la sempreverde Barbra Streisand ed un simpaticissimo Walter Matthau.

Per il giorno di Natale invece gli appassionati di sport e musica troveranno pane, o forse è il caso di dire panettone, per i loro denti con l’Ice Christmas Galà (Italia1 ore 16.20): presentato dalla bellissima Cristina Chiabotto, lo spettacolo vedrà esibirsi le più importanti stelle del ghiaccio, dall’italianissima Carolina Kostner al bravissimo Evgeny Plushenko.

In prima serata invece, per un Natale davvero speciale, in esclusiva per Italia1 (in prima serata) il concerto di Alessandra Amoroso, Il mondo in un secondo, tenutosi all’Assago di Milano pochi giorni fa, con i brani tratti dall’ultimo album di inediti della vincitrice di Amici.

Accompagnata dalle musiche originali dell’opera omonima di Čajkovskij, dopo il successo di Cenerentola, RaiUno presenta per la prima volta in chiaro, La Bella Addormentata nel Bosco, classico Disney che terrà compagnia grandi e piccini nella prima serata del 26 Dicembre. Ma se i cartoni animati non fanno per voi, MTV propone invece il concerto che Michael Bublé ha tenuto lo scorso 28 Novembre al Madison Square Garden.

Nella seconda serata del 27 Dicembre, trova un posticino nei palinsesti Rai anche la musica classica: su RaiTre infatti alle ore 23.30 il direttore dell’Orchestra di Santa Cecilia, Antonio Pappano, ci farà riscoprire i più grandi musicisti italiani, tra cui Giuseppe Verdi.

Si prosegue mercoledì 29 con la bellissima commedia musical-fantastica di Come d’Incanto, film Disney, con una straordinaria Amy Adams ed una cattivissima strega che ha il volto di Susan Sarandon.

Saranno felici gli amanti del retrò e della Hollywood d’oro che nel pomeriggio di giovedì 30 (Rete4 ore 16.40) potranno ammirare la bellissima Lana Turner ne La Vedova Allegra, omonima trasposizione cinematografica dell’opera di Franz Lehár.

Si chiude infine Venerdì 31 a mezzanotte con Moonwalker: Italia1 ripropone il film musicale che raccoglie spezzoni, concerti e video dell’indimenticabile Re del Pop, Michael Jackson.

I Black Eyed Peas al cinema in 3D, mentre Fergie canta da sola

Black Eyed Peas.jpg

Diventa sempre più frequente il binomio musica-cinema, che da This is it, backstage di quello che sarebbe stato l’ultimo tour di Michael Jackson, ai film di Hanna Montana, passando per le trasposizione cinematografiche di musical di successo come Nine, segna un legame indissolubile di queste due arti così diverse, ma complementari. Sarebbe impossibile immaginare oggi un film senza musica, così come lanciare un nuovo brano senza videoclip. Le stesse colonne sonore di pellicole di successo sono quasi più attese dei film che accompagnano, scalando le classifiche con brani esclusivi e inediti. Ultimi a cavalcare l’onda della musica sul grande schermo i Black Eyed Peas. Secondo quanto si legge dalle pagine on-line di MTV News, i fagiolini dagli occhi neri pare siano in trattative con il Re Mida di Hollywood, James Cameron, regista di Avatar e Titanic, per la realizzazione di un Tour Movie in 3D: «In questo momento stiamo progettando un film in 3D del nostro tour e James Cameron lo sta dirigendo – ha rivelato Will.i.am – abbiamo il più grande regista perché siamo il gruppo più grande del pianeta. I Peas stanno girando in Sud America. La gente sarà in grado di vederci al cinema con gli occhiali 3D e tutto il resto».

Il film, ancora senza titolo, mostrerà l’intera attività itinerante della band in tournée mondiale: come afferma lo stesso leader del gruppo, non si tratta soltanto di due città, ma di un vero e proprio tour mondiale, dall’America all’Europa, dal Medio Oriente al Sud America fino ad arrivare in Asia e Africa.

Smentite le voci di un presunto abbandono del gruppo, da Will.i.am arrivano anche delle buone notizie per i fan di Fergie: se prima infatti la voce femminile del gruppo aveva detto di essere troppo impegnata per lavorare su di un secondo album solista, sembra che adesso la bella cantante abbia invece cambiato idea: «Fergie vuole fare un altro album solista, e noi sicuramente lo faremo, abbiamo già del materiale pronto – ha detto Will.i.am – ma per il momento siamo concentrati sul gruppo, il tour mondiale e il film».

Settimana in musica, gli appuntamenti da non perdere

Programmi.jpg

I campioni del mondo ritornano a casa con la testa tra le gambe: l’Italia ha perso i mondiali e la possibilità di bissare il sogno, e gli italiani si sono improvvisamente ritrovati di nuovo con i palinsesti svuotati: per chi pronosticava infatti un’estate davanti alla TV, armati di birra e patatine, fino alla finale mondiale, adesso si ritrova a scegliere tra partite di calcio che ormai non interessano (quasi) più e un migliaio di repliche di fiction, telefilm e filmoni vecchi di mille anni! Ma non temete, anche questa settimana Cosmomusic ha scelto per voi, per trascorrere qualche ora in musica lontano dalle delusioni del calcio mondiale e le repliche estive della Signora in Giallo.

I consigli di questa settimana provengono quasi tutti dai palinsesti di MTV Italia: si comincia sabato 26 Giugno con il Tourbook di Elisa alle ore 18.30, un’imperdibile backstage dall’ultima tournée della cantante di Monfalcone, per scoprire tutti i segreti dell’Heart Alive Tour.

Per gli amanti dei film che hanno per protagonisti la musica e la danza, allora Italia1 fa al caso vostro: domenica 27 si comincia alle ore 13.55 con Il Ritmo del Successo e subito dopo con Il Sogno di Holly, ragazze che sognano il mondo della danza e dello spettacolo a ritmo di ballo e impegno. Ma domenica per gli MTV Days, il canale monotematico italiano alle ore 20 trasmette da Torino un grande concerto che vede tra gli altri protagonisti Carmen Consoli, Nina Zilli, Max Gazzé.

Mercoledì è la volta di Michael Bublé, ancora una volta MTV in prima serata (ore 21.00) trasmette lo speciale concerto Michael Bublé meets Madison Square Garden, in cui il cantante canadese ripropone i brani del suo ultimo album e le vecchie hit a suon di swing.

E per chi ha invece perso lo speciale Storytellers di Christina Aguilera, non temete, MTV Italia ripropone i quaranta minuti e passa di puro live della cantante americana, venerdì 2 luglio alle ore 15.05.

 

Sabato 26 Giugno

Domenica 27 Giugno

Mercoledì 30 Giugno

Venerdì 2 Luglio

MTV Tourbook Elisa (ore 18.30)

Il Ritmo del Successo (ore 13.55 Italia1)

Michael Bublé meets Madison Square Garden (ore 21.00 MTV)

Storytellers: Christina Aguilera (ore 15.05 MTV)

 

Il Sogno di Holly (ore 16.30 Italia1)

 

 

 

MTV Days (ore 20.00)

 

 

 

 

 

 

 

Gli appuntamenti musicali della settimana

TV.jpg

Continua la nostra rubrica settimanale per sapere quali saranno gli appuntamenti musicali da non perdere in televisione da oggi fino al prossimo venerdì. La settimana inizia con un grandissimo, quanto unico, evento musicale: ad un anno esatto, Canale 5 ripropone lo straordinario concerto Amiche per l’Abruzzo che ha visto per la prima volta insieme le più grandi artiste del panorama musicale italiano, da Laura Pausini, madrina e promotrice dell’evento tenuto lo scorso anno a San Siro, a Fiorella Mannoia, da Giorgia a Gianna Nannini. Lo show sarà incluso ed affiancato da uno speciale Matrix, con il presentatore Alessio Vinci, con interviste esclusive alle madrine, per promuovere l’uscita del DVD.

Domani invece, in attesa dell’MTV Day di quest’anno, il network musicale italiano ripropone le ultime edizioni, a partire dalle ore 19 con i live di Jovanotti e Ligabue.

Mercoledì 23 invece, in occasione del primo anniversario dalla morte di Michael Jackson, conclusi felicemente i Wind Music Awards, Italia1 propone in prima serata Moonwalker, speciale con videoclip e filmati del Re del Pop.

Gli appuntamenti per questa settimana si chiudono direttamente venerdì in prima serata su MTV, con Storytellers Mary J Blige, un’ora di musica live insieme alla regina del soul e dell’R&B, che racconta e interpreta alcuni tra i suoi più grandi successi rigorosamente dal vivo.

 

Feste in Piazza per il 2010

Come ormai tradizione il nuovo anno lo si saluta con cenoni, lenticchie e concerti nelle maggiori piazze italiane, e quest’anno ce n’è davvero per tutti: a Roma, nella splendida cornice del Colosseo, in una serata presentata da l’ex Miss Italia Cristina Chiabotto, dalle 22 ci saranno prima gli ZeroAssoluto e poi Antonello Venditti.

A Cagliari invece è atteso Claudio Baglioni, che nella notte di San Silvestro anticiperà i tradizionali fuochi d’artificio con un’ora di musica, accompagnato dall’Orchestra in Piazza Vittorio. E la bellissima Sardegna sarà la location per un concerto della straordinaria Laura Pausini che festeggerà il 2010 dal palco del molo Brin di Olbia.

RaiUno, come ogni anno, dal Piazzale Fellini a Rimini, trasmetterà «L’Anno che Verrà», programma condotto quest’anno da Fabrizio Frizzi con tanti ospiti musicali.

Bologna e Firenze invece inaugurano una serie di concerti all’insegna dell’Alta Velocità che trasporterà tra le due città artisti ed oltre quattrocento persone munite di biglietto, tanti gli artisti sul palco dai Negrita a Lucio Dalla.

Tiziano Ferro canterà invece a Salerno, in Piazza della Libertà, mentre ad Avellino Gigi D’Alessio saluterà il nuovo anno sulle note dei suoi successi.

Anche Napoli non si sottrae alla tradizione e da Piazza Plebiscito Renzo Arbore e la sua Orchestra Italiana, daranno il via al clima festoso a partire dalle 23 in attesa del brindisi di mezzanotte in Piazza, per culminare con i fuochi d’artificio sul lungomare.