Beyoncé Knowles: trapela in rete un altro inedito

beyonce_3.jpg

Trapela on-line un altro brano di Beyoncé Knowles. Dopo le pubblicazioni ufficiali di Rise Up, colonna sonora di Epic, e i leak di alcuni brani di cui abbiamo parlato in questi giorni (ecco il link), arriva sul web Standing on the Sun. Il pezzo, già jingle per lo spot H&M di cui l’ex Destiny’s Child è testimonial, è un brano dal sapore caraibico, scritto dall’autrice-cantane Sia, ed è arrivato in queste ore nella sua versione completa.   

Nuove informazioni sul prossimo album della Knowles arrivano dal cantante Ne-Yo, il quale ha detto dalle pagine di Billboard Magazine che Beyoncé è il suo team sono ancora a lavoro sul progetto del nuovo disco: «Stanno ancora cercando di capire cosa vogliono che sia – ha rivelato il cantante, svelando così che il lavoro non ha ancora un’impronta ben definita – Beyoncé è il tipo di artista che non si mostra fin quando non è tutto perfetto. I suoi fan la amano per questo e saranno pazienti».

Gli inediti di Queen B: il ritorno in sordina di Beyoncé

Beyonce-H-M-beyonce-34260161-1920-1200.jpg

A distanza di un anno sono tante le incisioni che continuano a girare sul web, a cominciare da Grown Woman e Bow Down/I been on, pezzi che hanno mostrato l’evoluzione musicale dell’ex leader delle Destiny’s Child, più simile a Run the world di quanto invece potesse maturare davvero, che non hanno una vera e propria melodia musicale, ma sono composti per lo più da “suoni” che accompagnano la voce di Queen B, in un trip tribaleggiante. Ma per fortuna Beyo è andata oltre, prendendo parte alla colonna sonora, prodotta dal marito Jay-Z, de Il Grande Gatsby, incidendo una versione ancora più “dark” di Back to Black, brano-simbolo della cantante inglese Amy Winehouse. Ma se volete di più, Beyoncé ha partecipato ad un’altra soundtrack, registrando il tema principale del lungometraggio animato Epic. Il pezzo si intitola Rise Up, ed è una bellissima ballad quasi acustica in cui Beyoncé sfodera la sua voce con un ritornello a dir poco ipnotico. Adesso sì, che siamo impazienti di ascoltare il suo prossimo lavoro di inediti. Ma nel frattempo ci accontentiamo di queste chicche con cui l’artista continua a sperimentare e innovarsi per la gioia dei fan e non.

Kelly Rowland, nei negozi con un album ricco di collaborazioni

Kelly-Rowland-Talk-A-Good-Game-Album-Cover-597x597.jpg

Messe da parte dance e ballad pop, Kelly Rowland ritorna nel genere che senza dubbio le è più congeniale, l’R&B. L’ex Destiny’s Child esce in questi giorni infatti con Talk a Good Game, quarto lavoro discografico da solista. Anticipato dal singolo Kisses Down Low, l’album è disponibile anche in una Deluxe Edition di quindici tracce. Ed è un disco, questo, ricco di collaborazioni, come ormai da tempo ci ha abituati Miss Rowland, a cominciare dalla traccia Gone, in coppia con Wiz Khalifa, o la title track che vede invece la partecipazione di Kevin Cossom. Ma “Talk” ha senza dubbio fatto parlare per un’altra (e molto più attesa) collaborazione, quella di You Changed, che vede la cantante riunita con le sue ex colleghe di band, Beyoncé Knowles e Michelle, autrice del brano, che prestano le loro voci come soliste e coriste, a riprova del fatto che talvolta si può evolvere e restare insieme sotto forme diverse. Tra i brani migliori del disco in apertura Freak, ma anche Dirty Loundry.

 

Talk è un album coerente, che mostra la voglia della Rowland di andare oltre il successo del momento, e di portare avanti un proprio discorso musicale, eppure sembra che non sia destinato a lasciare il segno nel mondo della musica. I pezzi, anche se buoni, mancano di quell’impatto e immediatezza che fa sì che entrino in testa e, soprattutto, ci restino. Un peccato, perché Kelly è di sicuro l’altra ex bambina del destino dal grande talento.

Le Destiny’s Child ancora insieme: ma non chiamatela “reunion”

Beyoncé-turns-halftime-2048x2560.jpg

Le Destiny’s Child di nuovo insieme. Ma non chiamatela reunion. Dopo l’esibizione insieme a Beyoncé Knowles per il SuperBowl e l’inedito Nuclear, incluso nel disco Love Songs, Beyoncé Knowles e Michelle Williams si uniranno infatti alla compagna di band Kelly Rowland per la pubblicazione del suo nuovo album, in uscita il prossimo giugno.

L’occasione è per una traccia soul, che, secondo la Rowland, riguarda soltanto lei e non il gruppo: «Sono io – ha specificato la cantante a Billboard magazine – insieme a Beyoncé e Michelle».

Kelly ha inoltre confermato la partecipazione di Pharrell, che ha già collaborato con il gruppo per il brano Nuclear, così come Wiz Khalifa che ha preso parte a Talk a Good Game.

Soul non è soltanto il titolo del brano che le tre artiste canteranno, ma anche una grande impronta che caratterizzerà il disco in uscita il 4 Giugno: «Il disco suona come ciò che volevo fare con la musica R&B – ha continuato la Rowland – ho voluto assicurarmi che le mie radici fossero molto forti in questo lavoro».

I fan dell’artista hanno potuto avere un assaggio del disco nel brano Kisses Down Low, singolo che in realtà non ha riscosso grande successo, fermandosi appena alla posizione settantadue della Billboard Chart e venticinque in quella R&B.

Ma questo progetto si preannuncia molto interessante, e vede la collaborazione di The-Dream e Mike Will. L’appuntamento è per il 4 Giugno, per il momento godiamoci il brano ed il coloratissimo video di Kelly.

Beyoncé: «Al SuperBowl canterò rigorosamente dal vivo»

beyoncé live.jpg

A soli due giorni dal Super Bowl, l’evento sportivo più atteso degli Stati Uniti, la protagonista indiscusse è lei, Beyoncé, che quest’anno avrà l’onore e l’onore di intrattenere il pubblico durante l’intervallo del match più atteso dell’anno, raccogliendo il testimone di Madonna, che lo scorso anno sbalordì con la sua performance in stile egizio.

Alla conferenza stampa per parlare del suo show, Beyoncé ha detto: «Canterò rigorosamente dal vivo. Sono ben collaudata e questo è quello per cui sono nata per fare».

L’affermazione è in risposta alla polemica per aver cantato in playback alla cerimonia di elezione di Obama: «Sono una perfezionista, e dovete sapere che mi alleno fino a quando i miei piedi non sanguinano – ha detto l’ex Destiny’s Child – non ho avuto il tempo di provare con l’orchestra, a causa del tempo, del ritardo e del non perfetto soundcheck, e non mi sentivo tranquilla correndo il rischio».

Insieme alla bella Beyoncé pare che potrebbero ritrovarsi anche le sue ex colleghe di band, le Destiny’s, le quali canteranno probabilmente anche Nuclear, l’inedito che ha anticipato il semi-antologico Love Songs, uscito a fine gennaio: «Non posso darvi alcun dettaglio. Mi spiace».

La performance potrebbe naturalmente essere il preludio per un nuovo capitolo discografico dell’artista, la quale ha confermato di stare lavorando ad un nuovo album, avvalendosi della collaborazione di The Dream, Justin Timberlake, Timbaland e Pharrell Williams.

Il 2013 sarà l’anno di Beyoncé Knowles, al SuperBowl e con un documentario in TV

beyonce-superbowl.jpg

Che stesse pianificando di ritornare alla musica con un nuovo progetto, i fan l’avevano intuito sin dal suo annuncio dell’attesissima performance nell’intervallo del SuperBowl il prossimo febbraio, ma che qualcosa di nuovo, da parte di Beyoncé potesse arrivare già durante le vacanze, i fan forse non se lo aspettano davvero. A lanciare l’indiscrezione a Billboard magazine è stato The-Dream, collaboratore di Queen B al suo nuovo progetto discografico, che dice che Beyoncé è entrata in studio di registrazione dallo scorso agosto: «Sta lavorando alla sua roba – ha detto il produttore – ha cominciato la registrazione dalla scorsa estate, e adesso è ad un punto dove può iniziare a prepararsi per svelare i suoi piani».

La performance live è prevista per il prossimo 3 Febbraio 2013, quando oltre cento milioni di americani saranno sintonizzati per vedere il più importante incontro di football dell’anno, e dunque qualcosa di nuovo potrebbe arrivare anche agli inizi del prossimo anno, in gennaio o, addirittura, che Beyoncé potrebbe sorprendere i suoi fan durante le vacanze.

Ma, secondo quanto si legge sui siti di informazione musicale americana, Beyoncé è abbastanza avanti con il lavoro da poter presentare ai fan addirittura diverse tracce di questo nuovo lavoro: «Si sta preparando per pubblicare qualcosa – ha continuato The-Dream – sono sicuro che si tratterà di un paio di registrazioni che potrete ascoltare già prima del SuperBowl».

Per questo nuovo disco, il cui titolo e data di uscita non sono ancora stati resi noti, Beyoncé sta collaborando con il pupillo di Timbaland, Jo’zzy e con Miguel.

Ma, a supportare la performance e l’uscita di questo progetto, il 16 Febbraio ci sarà anche la messa in onda, sulla nota rete americana HBO, di un documentario sulla vita della cantante, diretta dalla stessa ex Destiny’s Child, che mostrerà ai fan il processo creativo di questo disco e la sua vita dopo il parto della piccola Blue Ivy, avuta dal marito Jay-Z, col quale pare sia entrata anche nuovamente in studio di registrazione: «Sono sempre stata combattuta – ha detto l’artista nel primo teaser on-line del documentario – su quanto rivelare di me stessa. Se hai paura, sii spaventata. Permettilo. Pubblicalo».

Beyoncé: a lei l’intervallo del prossimo Super Bowl 2013

superbowl.jpg

Forse Beyoncé avrà pure rinunciato ad essere diretta da Clint Eastwood per il remake di È nata una stella, ma senza dubbio ha deciso di ritornare sulle scene musicali. L’ex Destiny’s Child infatti ha confermato sul suo sito ufficiale che sarà lei, dopo Madonna quest’anno, ad intrattenere il pubblico nell’intervallo del Super Bowl, l’appuntamento sportivo più seguito degli Stati Uniti. L’artista l’ha fatto attraverso uno scatto in cui appare raggiante, con sulle guance appiccicata la data dello show. L’appuntamento è dunque fissato per il prossimo 3 Febbraio 2013. Non è tuttavia la prima volta che la bella Knowles si esibisce durante il match più amato dagli americani: Beyo infatti aveva cantato l’inno nazionale. Nel frattempo di rivedere il suo ritorno in grande stile, ecco la sua performance del 2004.

Beyoncé: anteprima esclusiva di “I was here” per la Giornata Umanitaria Mondiale

Beyoncé I was here.jpg

19 Agosto. Giornata Umanitaria Mondiale, il giorno in cui ognuno dovrebbe far sentire la propria presenza ed il proprio sostegno al prossimo con un piccolo-grande gesto. Non soltanto le solite donazioni, atte forse più ad alleggerire la propria coscienza, ma un piccolo aiuto concreto anche a chi ci è vicino. Lo sa bene Beyoncé Knowles, da sempre attenta ai temi sociali, che con il suo brano, I was here, estratto dall’album 4, celebra questa giornata indetta dall’ONU, dove ne ha girato anche un video, facendone il simbolo di questa importante iniziativa. L’ex Destiny’s Child spinge i propri fan, e non solo, a dare di più, e poter dire con orgoglio “I was here”, io ero qui. E per lasciare un proprio contribuito è stato aperto il sito internet www.whd-iwashere.org dove Beyoncé ha presentato in anteprima esclusiva lo straordinario videoclip del suo intenso brano. Visitate il sito, lasciate un segno, lasciate la vostra firma e condividetelo con i vostri amici sui social network e non solo, e siate fieri anche voi di poter gridare al mondo, insieme a Beyoncé, “I was here”.

Christina Aguilera: omaggio a Billie Holiday nello scatto del nuovo album

Christina Aguilera - Jake Bailey 2012.jpg

In un articolo al vetriolo il Mail on-line propone un nuovo scatto promozionale di Christina Aguilera, il primo per l’imminente album discografico, che la cantante sta ultimando proprio in queste settimane.

Nello scatto in bianco e nero, ad opera di Jake Bailey, Christina rievoca le atmosfere retrò di Billie Holiday, con tanto di fiore bianco tra i capelli.

L’articolo del quotidiano britannico sospetta che le ritrovate forme del volto longilineo, e la pelle di porcellana per cui, insieme alla sua straordinaria voce, la cantante è nota, possano essere opera di un “ritocco digitale”: «[Christina] appare così perfettamente levigata che l’immagine somiglia più ad una immagine ritoccata che al reale stato della star».

Christina infatti negli ultimi mesi aveva visto arrotondare la sua longilinea figura, fino ad assumere delle forme decisamente più burrose negli ultimi mesi, mentre in questo primo piano del volto, scattato nello studio di posa di Bailey, appare sorprendentemente più snella.

Squallido gossip a parte, questo primo scatto molto potrebbe invece rivelare del nuovo progetto discografico della Aguilera. Da sempre infatti Christina si rifà a modelli quali Etta James, Ella Fitzgerald e, non ultima, proprio Billie Holiday, omaggiata dall’artista con questa foto. Il nuovo progetto discografico, potrebbe dunque virare verso radici più “classiche”, come già ha felicemente riproposto qualche anno fa con l’album Back to Basics. In un contesto, musicale, del genere troverebbe dunque conferma il roumors secondo il quale la Aguilera ha registrato un duetto con Beyoncé Knowles.

Christina Aguilera: ultime indiscrezioni sul nuovo attesissimo album

Christina Aguilera novo álbum 2012.jpg

Christina Aguilera potrebbe ritornare con The Hollow. Secondo una bomba lanciata in sordina da Billboard sarebbe questo il titolo del nuovo album che Miss Aguilera starebbe preparando per i suoi fan. Il singolo, secondo alcune indiscrezioni, potrebbe uscire il prossimo agosto, e già si parla di Your Body, la cui demo è già trapelata in rete qualche mese fa, o Last Dance, che invece vedrebbe un featuring con David Guetta. Le sonorità resterebbero, il condizionale è d’obbligo, quelle di Bionic, ma con una minor sperimentazione elettronica e una virata decisamente più dance. Ma le sorprese della cantante di Not myself tonight non sarebbero finite qui. Secondo un’indiscrezione che si rincorre da un po’ sul web, Christina avrebbe già registrato un duetto con un’altra grande voce della musica statunitense, l’ex Destiny’s Child Beyoncé Knowles, reduce anch’essa dal flop di 4, il suo quarto album da studio. Di sicuro questa interessante collaborazione, potrebbe risollevare le sorti, e la credibilità artistica, di entrambe, esaltando le potenzialità vocali delle due star della musica.

Secondo alcune indiscrezioni degli addetti ai lavori, Christina potrebbe esibirsi dal vivo ai prossimi Video Music Awards 2012. Nel frattempo la star ha già firmato il contratto per la nuova stagione del talent The Voice, che la vedrà seduta alla poltrona di giudice per la terza volta, assicurando in questo modo una migliore promozione del disco.