La dieta di Lady Gaga: «Ho preso undici chili»

lady-gaga-fat1.jpg

Se Christina Aguilera si dice soddisfatta del suo nuovo corpo e delle curve decisamente più generose, Lady Gaga invece ha deciso di mettersi a dieta. Come avevamo già anticipato qualche settimana fa, la cantante di Born this way ha effettivamente preso peso: undici chili per l’esattezza, come dici la stessa cantante in un’intervista radiofonica: «Sono a dieta adesso – ha detto Miss Germanotta – perché ho preso più o meno undici chili».

La colpa, secondo Miss Germanotta, è del ristorante che suo padre ha aperto a New York: «Amo mangiare la pasta e la pizza – continua – sono una ragazza italiana di New York. Ecco perché devo star lontana da New York. Mio padre ha aperto un ristorante, è incredibile, è così dannatamente delizioso, che metto su due chili ogni volta che ci vado. Per questo mio padre vuole che io vada al ristorante, ed io invece devo andare dove posso bere del succo verde».

Sensi di colpa? Assolutamente no: «Non mi sento in colpa, nemmeno per un secondo – dice subito la star che a breve pubblicherà il suo nuovo album, ARTPOP – ma devo stare a dieta costantemente. È dura perché è uno show grandioso [il tour Monster Ball appena sbarcato negli States dopo la partentesi Euro-asiatica, ndr] e tendo a sviluppare la muscolatura.  E non mi piaccio così. Così sto provando a ritrovare un nuovo equilibrio».

Per le foto di Miss Germanotta più in carne sul palco, ecco il link.

Jennifer Lopez: «Essere bellissima fa parte del mio lavoro»

Jennifer Lopez - People.jpgChi come me l’ha (ri)vista nel suo ultimo videoclip On the floor, ma l’ha conosciuta dieci anni or sono col suo brano d’esordio If you had my love, ha senza dubbio pensato che Jennifer Lopez non invecchia, ma come una preziosa opera d’arte diventa antica. Alla soglia dei quarantadue anni la cantante portoricana è più splendente e in forma che mai, incurante del tempo che passa e della gravidanza gemellare di appena tre anni fa. Ma la Lopez ammette che essere glamour per il programma di cui attualmente è giudice American Idol o per la promozione del suo ultimo album Love? è solo parte del suo lavoro, ma una volta a casa, insieme al marito-cantante Marc Anthony e i piccoli gemelli Max e Emme, è una mamma “struccata”: «È il momento in cui sono più felice – confessa una radiosa Jennifer dalla copertina di People, che l’ha eletta la donna più bella del mondo – poter toccare il mio viso e strofinarmi gli occhi, e mettere le mani tra i capelli senza dovermi preoccupare di rovinare l’acconciatura».

È una Lopez più umana e meno divina quella che parla al magazine americano, che ammette che la cura spasmodica del proprio corpo e la dieta perenne per mantenersi al massimo della forma fanno solo parte dell’essere una star: «La cosa è parte del mio lavoro – continua la cantante di Waiting for tonight – io non voglio che qualcuno pensi che sia facile, richiede molto tempo e duro lavoro. I televisori widescreen ad alta definizione non sono amici di nessuno!».

L’alto prezzo di chiamarsi Madonna

Madonna Vanity Fair Magazine 01.jpg

La notizia sta facendo da qualche settimana il giro della rete, e benché riguardi più il gossip che la musica, cosmomusic.it non può esimersi dal riportarla: secondo un articolo del Daily Mirror, sembra che Madonna, da sempre ossessionata da yoga, palestra e forma fisica, spenda circa 675.000 euro l’anno per mantenere il suo aspetto giovane. Giunta all’età di cinquantadue anni (che compirà il prossimo 16 Agosto), sembra che per la vera Regina del Pop mondiale, gli esercizi ginnici da soli non bastino più a garantirle quella forma fisica da fare invidia ad un’adolescente, ma occorrono anche tanti (e costosi) trattamenti per mantenere un aspetto giovane e fresco. Secondo il magazine britannico, la cantante sarebbe infatti ossessionata dal ritardare la comparsa delle rughe e dei capelli grigi, che, ahimè, toccano anche le star di fama mondiale. Tra le tante spese folli, quella di acquistare una costosissima crema per il corpo da 600 dollari a barattolo, l’acqua più pura che la Kabbalah possa garantire (12.000 euro l’anno), ed alcuni trattamenti per ringiovanire addirittura le mani. Insomma sembra che Madge non trascuri proprio nessuna parte del corpo, ma non è tutto: la Material Girl per eccellenza ha speso infatti quasi 50.000 euro per una macchina anti-cellulite, e ben 24.000 euro l’anno per seguire un corso ideato dall’ex istruttore di pilates, James D’Silva, per snellire e tonificare i muscoli più a lungo possibile. Ma non è tutto: in voga dalla metà degli anni ’80, per continuare ad essere sulla cresta dell’onda Madonna utilizza anche diverse creme e sieri per il corpo per un ammontare di oltre 9.600 euro annui, e per far sì che nemmeno una goccia di queste creme vada sprecata, la cantante avvolge il suo corpo in una costosa tuta di plastica per mantenere la pelle giovane ed idratata, che le costa la bellezza di 62.000 euro all’anno. A queste spese vanno aggiunte naturalmente le creme solari, ed il costo di nutrizionisti e chef che aiutino Miss Ciccone con la sua dieta macrobiotica per non ingrassare nemmeno di un etto. Insomma questo è l’alto costo di essere Madonna!